IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bilancio di fine anno, Burlando: “La crisi non è finita, 2011 ancora difficile”

Regione. “L’anno che si va a chiudere, conferma quello che avevamo previsto: la crisi non è finita, anzi, ormai tutti considerano anche il prossimo un anno difficilissimo dal punto di vista economico, mentre i dati Istat descrivono una situazione occupazionale peggiorata rispetto al 2009″. Il bilancio di fine anno del Burlando bis non è all’insegna dell’ottimismo, ma fotografa, al contrario, un quadro di crisi economica diffuso a cui si vanno ad aggiungere tagli e rigore contenuti nella manovra finanziaria nazionale.

“Con l’accordo di metà dicembre tra Stato e Regioni, la stretta si è un pò attenutata – ha spiegato Burlando – ma affrontare il 2011 con così tante risorse in meno sarà molto complicato, ci auguriamo che il Governo capisca quanto sia complesso gestire un bilancio in queste condizioni e che quindi voglia fare ulteriori accordi, per esempio sul fondo di non autosufficienza o per aiutare persone e imprese duramente colpite dalle alluvioni”.

Se il 2010 è stato un anno complicato per la Liguria e per il Paese, il 2011 non sarà certo facile. “Nessuno si azzarda a dire quando finirà questa congiuntura economica complicata, tuttavia noi faremo la nostra parte – ha concluso poi Burlando con uno spiraglio di speranza – il nostro è un popolo abituato a rimboccarsi le maniche e a lavorare, tutto quello che i liguri potranno fare, lo faranno, magari chiedendo qualche ulteriore aiuto, perchè su certe partite sarà davvero difficile, per non dire impossibile, farcela da soli”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. sampei29
    Scritto da sampei29

    IronMan
    la tua maleducazione non ti ha permesso neppure di rendere dei semplici auguri

    comunque ti confermo che leggono attentamente i tuoi commenti, una risata, quando riesco a non far prevalere il disgusto, me la faccio sempre volentieri!

  2. Scritto da prettydog53

    la liguria arretrerà ancora perché fa parte di una nazione che arretrerà ancora, non avendo coraggio e cultura né come ciitadini, né come imprenditori, e di conseguenza nemmeno come politici (che non arrivano da marte, ma li scegliamo fra di noi).

    oltre a quanto detto da alberto.peluffo, burlando nell’immediato dovrebbe puntare sui trasporti, e soprattutto sui trasporti ferroviari. si è fermato alla tutela dei pendolari, ma trenitalia ha abbandonato l’intera liguria e soprattutto il ponente e i collegamenti con il nord.

    sulle infrastrutture invece siamo alla canna del gas, e se passasse il federalismo potremmo metterci definitivamente una pietra sopra.

    certo, avrei un po’ più speranza nel futuro se i cittadini fossero persone mediamente come peluffo e non come ironman, ma lavorandoci sopra le cose possono cambiare, anche se con molta fatica.
    purtroppo, in questo caso avremmo bisogno di politici di alto livello che prestassero energia allo sviluppo, alla cultura, alla scuola, alla convivenza civile, a quanto sappiamo offrire come popolo, ma questi politici non li abbiamo, e il cerchio si chiude tristemente.

    “come faccio ad avere fiducia nel genere umano? hanno dovuto inventare perfino i gabinetti igienizzanti perché la gente non tirava l’acqua del cesso” (w.a.)

    buon 2011.

  3. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    @Sampei: non occorre rispondere a IronMan… avresti imbarazzo a scegliere il modo che rispetti i canoni civili di comunicazione e quelli che si meriterebbe non sono adatti a questo sito. Buon 2011!!! Ciao

  4. Scritto da lollo63

    speriamo BENE x il 2011 c’è una crisi che si taglia con il coltello e sta facendo una marea di danni io ho una ditta ma e sempre più difficile prendere i soldi dai clienti e penso che cosi sia x tanti se si blocca ancora un po il giro penso che tanti chiuderanno.AUGURI A TUTTI X UN ANNO MIGLIORE

  5. IronMan
    Scritto da IronMan

    @ sampei . . . ti è stato già difficile leggere e capire i miei commenti (che noto segui assiduamente..), credo che nel 2011 sarò lontano anni luce dalle tue cellule cerebrali. . . e poi a me i disegni non vengon bene !!