IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Attesa per il raduno delle Categorie di Varazze per il Galà della Croce Rossa

Varazze. Natale 2010 di Albergatori, Commercianti, Bagni marini, Ristoratori e Artigiani, all’insegna del divertimento, della gastronomia e della solidarietà concreta com’è tradizione. L’appuntamento con l’annuale raduno delle Categorie di Varazze per il Galà della Croce Rossa è per martedì 21 dicembre dalle ore 20,30 nei locali dell’Orizzonte dei Piani d’Invrea nei quali sarà rinnovata la formula della tradizionale cena di fine anno per coinvolgere gli Associati di ogni età, creando un simpatico momento di incontro informale tra le diverse generazioni di Soci.

La serata offrirà due livelli di partecipazione. Il primo sarà la cena di gala degli auguri alla sala ricevimenti e, successivamente, l’accesso alla discoteca per una serata revival con uno spettacolo da vivo. Il Comitato ristoratori, la Fisar, l’Aibes, l’Assopanificatori e il Circolo Acli di Alpicella, e il Laboratorio del Gusto e dell’Ospitalità saranno i veri protagonisti  dell’evento, curando il ricco menù e il servizio con la consueta professionalità ed entusiasmo.

Nel contempo le stesse Associazioni ricordano che prosegue la raccolta fondi a favore della Cri di Varazze, al fine di collaborare al mantenimento del notevole livello dei servizi svolti quotidianamente dalla sede cittadina, anche in situazioni di eccezionale emergenza qual è stato l’alluvione dello scorso ottobre. Le cassette realizzate dalla Grafica Dgs e poste nei negozi e pubblici esercizi della città, rappresentano un momento di solidarietà proprio per gli alluvionati.

Quello del Galà della Croce Rossa di Varazze, è un appuntamento ormai irrinunciabile per dimostrare la vicinanza al Volontariato di tutta la Città anche e soprattutto in un momento di congiuntura decisamente difficile, per continuare ad offrire sostegno a una organizzazione universalmente riconosciuta, di cui tutti abbiamo bisogno.

A promuovere la cena benefica, come di consueto, sono le Categorie economiche le quali, in questo modo anticipano il Natale, a conclusione di un intenso anno di attività associative a dimostrazione della vitalità, dell’impegno e dello spirito d’iniziativa che le contraddistingue.

Obiettivo è la raccolta di fondi da destinare ai servizi della locale CRI. Tutti possono partecipare e dare il proprio concreto contributo. Anche l’Amministrazione Comunale partecipa al Galà della Croce Rossa, e le forze di maggioranza e minoranza contribuiscono con la loro quota ad una iniziativa che non ha barriere, né colore politico. Per una sera non ci sono avversari nello spirito Natalizio più genuino. Dal 2004 con queste iniziative, finora sono stati raccolti e consegnati oltre 50 mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.