IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ato, il Pd replica a Vaccarezza: “Non è credibile, fa interessi di partito”

Savona. Non si è fatta attendere la replica del Pd savonese in merito alle esternazioni del presidente della Provincia di Savona Angelo Vaccarezza che aveva attaccato il centro sinistra reo di bloccare la depurazione nell’ambito dell’assemblea Ato di questa mattina a Palazzo Nervi, di fatto annullata per l’assenza di molti comuni del territorio provinciale.

“L’abusivo presidente della Provincia (abusivo perché per farlo eleggere i suoi uomini hanno taroccato 300 firme ), nel suo solito show quotidiano oggi se la prende con i Comuni che non hanno partecipato alla riunione dell’Ato. Pare che mancassero Comuni di ogni colore, anche di centrodestra, ma l’abusivo Presidente se la prende con il Comune di Savona e con quelli di centrosinistra. E’ ormai come quei comici che inventano il tormentone, la stessa frase detta più volte, per far ridere” afferma in una nota il Pd.

“Ecco: l’abusivo ormai fa ridere, solo che a rimetterci è il prestigio della Provincia e tutti noi cittadini – prosegue la nota -. Se vuole fare il capo del Pdl si dimetta e svolga quel ruolo. Ma sappia che non ha nessuna credibilità come presidente della Provincia, se usa quella carica per interessi di partito e non per gli interessi dei cittadini. Quando si deciderà a fare il presidente della Provincia siamo certi che le riunioni funzioneranno. E visto che siamo a Natale restituisca a Savona i soldi per la raccolta differenziata…”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.