IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, sub-affittava casa ad una squillo: 42enne denunciata per favoreggiamento

Andora. Una 42enne di origine etiope, B.N.B., cittadina italiana e residente in provincia di Udine, è stata denunciata alla Autorità Giudiziaria con l’accusa di favoreggiamento della prostituzione. Il provvedimento è stato preso, al termine di un’indagine, dai carabinieri della Stazione di Andora.

La donna aveva infatti preso in locazione un appartamento ad Andora e lo sub-affittava ad una ragazza di 29 anni, originaria del Paraguay ma residente in Spagna, che si prostituiva pubblicizzando l’attività attraverso siti internet specializzati come “piccoletrasgressioni.it”.

All’interno della casa i militari hanno trovato contratti e ricevute di pagamento per annunci pubblicati sui siti internet, diversi telefoni cellulari che venivano utilizzati per contattare i clienti e fissare appuntamenti, ed infine, uno svariato numero di documenti riguardanti le pregresse locazioni di appartamenti avvenute in altre zone d’Italia. La 42enne etiope è stata ritenuta responsabile dagli investigatori reato di favoreggiamento della prostituzione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.