IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora inaugura il 2011 con la mostra di Pablo Picasso

Andora. Natale è alle porte ed il Comune di Andora si prepara a festeggiarlo insieme a turisti ed ospiti. Nelle strade cittadine è apparso un manifesto raffigurante un albero di Natale al quale sono appesi i classici pacchetti colorati. Ogni pacco contiene idealmente le manifestazioni che l’Assessorato Turismo e Cultura offrirà per l’anno 2011.

L’avvio sarà dato con una importante esposizione di opere di Pablo Picasso, “I Saltimbanchi”, che saranno esposte a Palazzo Tagliaferro: attualmente la mostra è in visione alla Pinacoteca Civica di Siena ed in contemporanea al Metropolitan Museum di New York, poi questa serie di opere grafiche originali proseguirà il suo viaggio per approdare ad Andora dove potrà essere ammirata per oltre tre mesi ad ingresso libero. La presentazione dell’evento si terrà l’1 gennaio 2011 dalle ore 15,30. Dalle 20,30 sempre a Palazzo Tagliaferro un concerto dedicato alla musica del cinema e del circo con l’Ensemble Duomo che eseguirà brani del maestro Nino Rota in occasione del centenario della nascita.

“Sono molto fiero di questo nuovo evento – dichiara il Vicesindaco ed Assessore alla cultura Alessandro Cibien – Andora ha aperto idealmente le porte del suo Palazzo ad appuntamenti culturali di grande rilievo che riscuotono sempre molto successo. Un percorso impegnativo dal punto di vista organizzativo ma di grande soddisfazione poiché ci consente di offrire sempre appuntamenti di qualità che mi auguro portino la nostra città ad un livello di eccellenza culturale in Liguria. Un particolare ringraziamento all’ufficio Turismo per l’organizzazione dell’intero calendario delle manifestazioni per l’anno 2011”.

“La cultura va sostenuta ed apprezzata”, aggiunge il Sindaco Floris, che per l’occasione tiene a ricordare anche l’appuntamento del 10 settembre per il grande concerto gratuito del gruppo de I Nomadi. Infine, oltre ai doni per il 2011 il Natale ad Andora continuano i tradizionali concerti nelle chiese del territorio, le tombolate dedicate a grandi e piccoli ed il tradizionale cimento invernale il giorno della Befana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.