IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, cantiere edile sotto sequestro preventivo: sette indagati

Andora. Sequestro preventivo per il cantiere edile di via Aurelia 67 ad Andora. Lo ha richiesto la procura della Repubblica di Savona ed il pm titolare dell’indagine, Alessandra Coccoli, autorizzato lo scorso 13 dicembre dal gip del Tribunale Emilio Fois. I sigilli sono stati eseguiti da personale della polizia giudiziaria nella giornata di ieri. Le ipotesi di reato contestate dall’autorità giudiziaria riguardano l’illegittimità nell’approvazione del Piano Urbanistico comunale di Andora, in particolare l’art 44 della legge 380 del 2001, oltre al falso in atti pubblici che riguarderebbe i dirigenti dell’ufficio tecnico comunale che hanno dato via libera ai lavori di ritrutturazione dell’immobile finito al centro dell’inchiesta della Procura. Secondo il quadro indiziario in mano agli organi inquirenti nei lavori di restyling sono stati inseriti dei volumini abusivi e non condonabili, volumi che andavano invece abbattuti per essere poi ricostruiti ex novo.

Nel registro degli indagati figurano i tre diretti responsabili del cantiere oltre ai pubblici uffici del Comune che hanno autorizzato la pratica amministrativa e urbanistica per la ristrutturazione dell’immobile. In tutto sette, secondo quanto appreso, le persone indagate nell’ambito dell’inchiesta della Procura.

Sulle responsabilità dell’amministrazione comunale IVG.it ha raggiunto telefonicamente il sindaco di Andora Franco Floris che ha così dichiarato: “Non conosco nel dettaglio la pratica sulla ristrutturazione dell’immobile. Posso dire che il Comune attende sereno l’esito delle indagini. E’ giusto che la Procura verifichi eventuali irregolarità e vedremo più avanti l’esito degli accertamenti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Total War
    Scritto da Gerry1893

    vediamo se finisce come per i sequestri di albenga; non appena (appena..si fa per dire…un paio di anni minimo..) la questione uscirà dalla giurisdizione dei “savonesi” e approderà a genova al Tar si scoprirà che alla fine non c’è nulla di cosi grave che non potesse esser risolto senza buttare nel …. anni di indagini, perizie e quindi i soldi dei cittadini.