IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albissola: mostra di Umberto Piombino

Albissola Marina. In occasione delle festività natalizie il Comune di Albissola Marina dedica al maestro Umberto Piombino un’interessante mostra, anche a carattere retrospettivo, dal titolo “Un poeta per caso”.

L’allestimento inaugura l’8 dicembre alle 17 in Via Stefano Grosso in occasione del trasferimento dell’opera la “Figulinaia” nella Fornace Alba Docilia. Nella circostanza saranno  per la prima volta in mostra, tra le altre opere del Maestro, alcuni pannelli a soggetto napoleonico che risalgono al 1959 con il marchio della fornace del “Bianco” di Pozzo Garitta.

Umberto Piombino (Genova 1920-1995) iniziò ad occuparsi di ceramica agli inizi degli anni ‘70 proprio presso i laboratori di “Pozzo Garitta” di Bartolomeo Tortarolo (detto appunto “Bianco d’Albisola”) spronato dall’amico Emanuele Luzzati. La sua produzione di “figulinaio” fu principalmente incentrata sulla realizzazione di piccole sculture sacre ispirate allo stile appreso, sempre nella fornace di Tortarolo, da Beatrice Schiappapietra, “figulinaia” considerata dallo stesso Piombino “maestra” nell’arte delle statuine presepiali. Sempre negli anni ’70, Piombino operò come indipendente nello studio di Lino Grosso (1915-1995), discendente di una famiglia di noti vasai albisolesi.

La mostra, che resterà allestita sino al 9 gennaio 2011, è aperta dalle 16,30 alle 19.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.