IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga: i Giovani Leo raccolgono fondi per studenti ciechi e ipovedenti

Albenga. Si rinnova anche quest’anno il consueto appuntamento pre-natalizio dei Leo Club Italiani, associazione giovanile del Lions Club International, composta da ragazzi dai 12 ai 30 anni, che si mettono a disposizione per fornire un contributo fattivo a sostegno delle realtà più fragili nella nostra società, sia attraverso l’organizzazione di campagne di sensibilizzazione o raccolte fondi, sia attraverso operazioni di volontariato attivo sul territorio.

Per tutto il mese di dicembre, i Giovani Leo scenderanno in oltre 400 piazze in tutta Italia per offrire, in cambio di una piccola offerta, un delizioso pandorino Paluani. Domani, sabato 11 dicembre, i ventuno soci del Leo Club Albenga, in collaborazione con gli amici del Leo Club Alassio, scendono in piazza ad Albenga per raccogliere fondi – attraverso l’offerta di piccoli pandori – da destinare a favore dell’iniziativa “Uni Leo 4Light”, progetto nazionale 2007/2010 dei Leo Club italiani volto a sostenere ed incentivare lo studio e la crescita professionale dei ragazzi disabili della vista che decidono di proseguire il loro percorso di studi o professionale attraverso il conseguimento di lauree, diplomi o certificati.

“Anche per quest’anno, il Leo Club Albenga si conferma in prima linea nel sostegno ai disabili della vista – dichiara il Presidente Cristiano Bosco -. Il progetto prevede l’installazione di postazioni tecnologiche altamente specializzate per lo studio e per la produzione di materiale didattico all’interno delle Università, finanziate interamente dai giovani dei Leo Club Italiani. Durante il primo anno di progetto i Leo hanno realizzato un’indagine contattando gli atenei Universitari Italiani (rappresentativi del 67% della popolazione studentesca), dalla quale è emerso che sono oltre 1.200 i ragazzi ciechi o ipovedenti che necessitano di specifiche strumentazioni, fondamentali per completare il proprio piano di studi universitario. Ad oggi, grazie all’intervento dei Leo Italiani, 26 Università sono state dotate di tali strumentazioni, aiutando circa 700 studenti con disabilità visive, ma entro la fine del progetto altre università saranno coinvolte ricevendo un supporto personalizzato a secondo delle diverse esigenze per aiutare questi ragazzi”. I volontari del Leo Club si troveranno ad Albenga, in Largo Doria – all’ingresso del Centro Storico della Città – dalle ore 10.00 alle ore 19.00.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.