IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aggressione a marocchino, scena muta dal gip degli albanesi: per ora restano dentro

Savona. Il gip Donatella Aschero, questa mattina, ha ascoltato due dei tre albanesi, tutti di età compresa tra i 22 e i 27 anni, che l’altra sera sono finiti in manette dopo che fuori da un bar di piazza del Popolo hanno aggredito con delle stecche da biliardo un marocchino. Il giudice non ha potuto ascoltarli tutti perché uno dei giovani, ferito involotariamente dai suoi stessi amici, è ancora ricoverato in ospedale. I due si sono avvalsi della facoltà di non rispondere e il gip per ora ha convalidato il fermo ma si è riservata di decidere sulla misura di custodia cautelare.

Per ora i due albanesi resteranno quindi nel carcere Sant’Agostino di Savona. Il pm Giovanni Battista Ferro per loro aveva chiesto la convalida dell’arresto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Giudice
    Scritto da Giudice

    meglio così. tanto per dire stron….. è meglio tacere.
    Magari eran pure ijn grado di dire che si son solo difesi !!
    comunque sia Albania – Marocco 3 a 1. L’unico problema rimane il “campo neutro”. Non vedo perchè devono disputare i match in Italia.