IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Affidano i gatti al nuovo proprietario della loro casa che poi li abbandona

Più informazioni su

Stella. Vendono la casa di campagna, con la promessa dell’acquirente di accudire i due gatti che da sempre vi abitano ma poi, concluso l’atto notarile, il nuovo proprietario cambia idea e non ne vuol più sapere.

E’ accaduto a due anziani coniugi, affezionatissimi a Micio (7 anni) e Paolino (3), che per l’età sono stati costretti a vendere la cascina e a spostarsi in città, dove per i due gatti, tra l’altro abituati agli spazi liberi della campagna di Santa Giustina (Stella), non c’è proprio posto. Del fatto si sta interessando la Protezione Animali savonese, che lancia un appello per trovare casa, possibilmente con un bel giardino, a Micio e Paolino; e sta valutando con i proprio avvocati se non vi siano estremi di legge da invocare contro il nuovo proprietario della cascina. Intanto, chi volesse adottare Micio e Paolino può rivolgersi all’Enpa savonese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gianluca Boyance

    Non sono pratico.. ma se nell’atto notarile era inclusa la clausola per la custodia degli animali sarebbe una violazione del contratto con possibilità di annullarlo no?. Se fosse cosi, invito gli ex proprietari a disfarsi di questa gente che odia due mici e viene meno ai patti e a vendere la casa a chi interessa veramente, gatti compresi.

  2. sampei29
    Scritto da sampei29

    Approfittarsi della bona fede di persone anziane è un atto veramente spregevole!