IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Abbandoni natalizi”: coniglio ritrovato per strada a Borghetto

Borghetto Santo Spirito. Un coniglio è stato abbandonato in una strada di Borghetto Santo Spirito, dove lo hanno trovato alcuni passanti che lo hanno consegnato ai Volontari della Protezione Animali savonese.

“L’abbandono, sotto le feste di Natale, è risultato ancora più odioso perché la bestiola era ammalata di rogna – dicono i volontari -. Comunque il coniglio sta rapidamente guarendo con le cure dei veterinari dell’Enpa. La bella notizia è che uno dei ritrovatori si è già offerto di adottarlo appena guarito. Il nostro appello è sempre lo stesso: non comprate mai animali se non siete più che convinti di poterli accudire per tutta la loro vita.Nessuno vi obbliga a farlo ma se lo fate siate responsabili e, soprattutto, indirizzate la vostra scelta verso un cane o un gatto di un rifugio, escludendo sempre gli animali esotici, per non favorire un mercato crudele e micidiale”.

Le Guardie Zoofile dell’Enpa hanno avviato le ricerche dell’autore del reato, punibile con l’arresto fino ad un anno o l’ammenda fino a 10.000 euro. Chiunque vi abbia assistito può dare informazioni utili telefonando allo 019/824735, o inviando una mail a savona@enpa.org, o rivolgendosi direttamente a Carabinieri, Polizia Municipale o Guardia Forestale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da lollo63

    a parte le battute sul coniglio in pentola mi viene da ridere a sentire che pene danno x l’abbandono,neanche se ti beccano a spacciare oppure con coca ti danno cosi tanto,l’italia e propio il paese delle SPARATE a caso tutti si fanno belli ad inasprire pene che a priori si sa non verranno MAI applicate

  2. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Chi tocca il coniglio sarà trafitto dalla mia spada!

  3. Sally De Vasquez
    Scritto da Sally De Vasquez

    No,Pasquino!sono un’eccellente cuoca,e ti assicuro che la cipolla di tropea non va bene nel coniglio alla ligure…giusto un pezzetto di cipolla bianca fine fine o un po’ di scalogno…e va benissimo il vermentino x “sfumarlo”.A parte le battute,si può essere carnivori senza essere completamente incivili…abbandonare un animale per la strada è comunque un gesto riprovevole,che si tratti di un coniglio,di un cane o quant’altro…spesso chi compie tali gesti non si fa scrupoli ad abbandonare anche il nonno in ospizio… cerchiamo di assumerci la responsabilità delle nostre azioni e delle nostre scelte…

  4. sampei29
    Scritto da sampei29

    effettivamente è evidente che nella nostra cultura il coniglio è visto più come un animale da cesseruola che da compagnia…

  5. pasquino62
    Scritto da pasquino62

    ….e non ci vogliamo mettere due patate novelle e un pò di cipolla di Tropea…?!