IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Villanova d’Albenga, picchiava la convivente: arrestato albanese di 34 anni

Villanova d’Albenga. Un albanese di 34 anni, I.D., è finito in manette, nella giornata di ieri, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. In particolare, secondo quanto accertato dagli uomini dell’Arma, l’uomo aveva la brutta abitudine di picchiare la convivente, una donna italiana. La compagna dell’albanese avrebbe raccontato ai militari che il 34enne la picchiava fin dal marzo del 2009, accompagnando la sua indole violenta tra le mura domestiche con ripetute minacce.

Episodi continui che andavano avanti da molti mesi ma che ora, visto che la donna, dopo l’ennesimo episodio di violenza, ha avuto il coraggio di raccontare quello che le accadeva, non si ripeteranno. Dopo la denuncia circostanziata della donna i carabinieri della Compagnia di Alassio hanno inviato l’informativa alla Procura della Repubblica di Savona: il sostituto procuratore Giovanni Battista Ferro ha quindi disposto il fermo dell”uomo, che ora si trova rinchiuso nel carcere Sant’Agostino di Savona a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Dovrebbe essere interrogato dopodomani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da danieletealdi

    ………e si avete proprio ragione……..italiani che picchiano a sangue le mogli e magari le ammazzano pure non ce n’è……………………

  2. Scritto da mc

    statistiche fornite dalla polizia italiana dicono che in italia ogni anno circa 120 donne (più o meno una ogni 3 giorni) vengono uccise dal proprio compagno.e questo indipendentemente dal ceto sociale,culturale o dalla provenienza geografica.gli uomini violenti sono ben distribuiti ovunque

  3. Scritto da freeholly9

    mariolino 110%.

  4. sampei29
    Scritto da sampei29

    certo che andarsi a mettere con un albanese non giustifica le botte, ma neppure è sintomo di grande intelligenza!

  5. Scritto da mariolino

    qui da noi si separano e basta, loro pestano e e trattano le donne come animali!