IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela, ad Alassio il Trofeo Autocentauro: vince “Clean Energy”

Alassio. Come in programma si è svolto il Trofeo Autocentauro, disputato con l’ausilio di un bel Ponente dai 12 ai 16 nodi di intensità e sotto un sole caldo ed estivo nonostante l’imminente inizio della stagione autunnale. La linea di partenza, posizionata in prossimità del molo al centro di Alassio, ha visto schierato un nutrito gruppo di imbarcazioni.

“Clean Energy” si e’ aggiudicata la prova sia in tempo reale che in tempo compensato con scelte tattiche indovinate ed una condotta sui lati in poppa davvero performante, accresciuto dal duello quasi in tempo reale con “Tuara” che ha ripetutamente provato a contrastargli il primato.

Le varie classi hanno visto primeggiare “Alligator” di Flavio Quarone, “Clean Energy” di Alberto Cogni, “Bi&Bo” di Scavuzzo-Basso, “Solange” di Lorenzo Robba, “That’s Life” di Renato Biancotto e “Pisana2” di Riccardo Ferrario.

La classifica combinata del Trofeo Autocentauro con la regata Autocrocetta, concorre all’assegnazione del Trofeo Autocentauro, del Trofeo Marina di Alassio e del Challenge Mario Fazio, assegnati rispettivamente all’imbarcazione “Ocean Lady” di Andrea Castrovilli, timonata dal presidente del Cnam Rinaldo Agostini, al “Clean Energy”, governata dall’olimpionico Gianpiero Dotti dell’armatore Alberto Cogni e a Dario Bellissario con “Lord Jim”.

Ecco la classifica

Ecco la classifica combinata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.