IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tunisino 35enne clandestino arrestato in chiesa, a giudizio per direttissima: patteggia

Savona. Ha attirato l’attenzione dei carabinieri che, per vederci chiaro, hanno voluto fare un controllo. Un cittadino tunisino, M.M., 35 anni, irregolare sul territorio italiano, è stato così raggiunto all’interno di una chiesa di Celle Ligure dai militari che, dopo aver verificato che era clandestino, lo hanno arrestato.

L’uomo è stato così processato per direttissima questa mattina, nel tribunale savonese, per violazione della legge Bossi-Fini sull’immigrazione e ha patteggiato una pena di 5 mesi e 10 giorni. Il giudice lo ha rimesso in libertà ma ha ordinato che vengano avviate le pratiche per l’espulsione del cittadino tunisino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.