IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tomaso Bruno, protesta degli avvocati: l’udienza si svolge regolare

India. Gli avvocati di Tomaso Bruno questa volta sono riusciti a spuntarla. Dopo che pubblico ministero si presentato in aula con un ritardo di due ore, rischiando di far saltare l’udienza per l’ennesima volta, i difensori di Tomaso hanno detto no e si sono letteralmente battuti per sostenere il loro cliente. In aula a quanto sembra, è scoppiata una vera e propria bagarre. Scontri verbali, accuse, urla e grida hanno contraddistinto quella che è stata una vera e propria aggressione verbale. Alla fine però ne è valsa la pena perchè gli avvocati sono riusciti a far svolgere l’udienza oltre l’orario prefissato che altrimenti sarebbe stata rimandata prolungando ancora una volta i tempi di questo processo.

“Oggi si è conclusa la deposizione del testimone chiave di questa vicenda, il manager dell’hotel dove i tre giovani alloggiavano in India. Solo questa sera riceveremo il resoconto delle sue dichiarazioni via mail dai nostri avvocati ma almeno la sua testimonianza si è conclusa. La prossima udienza è fissata per giovedì 30 settembre e verrà sentito un nuovo teste, molto probabilmente il dottore che ha effettuato l’autopsia sul corpo di Francesco Montis o il poliziotto che ha seguito le indagini” ha detto Euro Bruno, padre di Tomaso.

Tomaso Bruno ed Elisabetta Boncompagni sono accusati della morte del loro amico Francesco Montis trovato agonizzante nella camera d’albergo che i tre condividevano durante un viaggio in India.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.