IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tiro a Volo Onzo, stagione in archivio con il campionato italiano per società

Più informazioni su

Onzo. Buona prova della squadra del Tiro a Volo Onzo alla finale di campionato italiano per società nella specialità Fossa Olimpica.

La gara, disputata sui campi del Tav Valle Aniene di Lunghezza a Roma, e svolta sulla distanza dei 600 piattelli (100 per ogni tiratore), ha consentito alle 29 società di Quinta categoria ammesse alla finale di confrontarsi per l’assegnazione dello scudetto tricolore.

Considerata la prima partecipazione in assoluto della compagine proveniente dall’immediato entroterra Albenganese, si apprezza comunque il positivo risultato in classifica che ha visto i tiratori di Onzo piazzarsi in 22° posizione. Per la cronaca, il titolo Italiano è stato vinto dal Tav San Demetrio (Sicilia Orientale) davanti al Tav Zugliano (Veneto) e al Tav Carrarese (Marche).

“Il consiglio direttivo dell’Associazione Sportiva Dilettantistica, al termine di questa prima stagione agonistica – dichiarano i dirigenti del Tav Onzo – ritiene opportuno partecipare ai propri atleti la doverosa gratitudine per il costante impegno, riconoscendo loro il merito per i risultati raggiunti a livello regionale dalla società e tributando ad essi il giusto plauso per i successi individuali ottenuti tra i quali spicca il titolo di campione italiano invernale di Fossa Olimpica”.

“Rivolgo il mio personale e sentito grazie ad ognuno degli associati ed a tutti i tiratori – dichiara il presidente Giampiero Vignola – che nel corso della stagione hanno dimostrato non solo di eccellere sotto il profilo atletico e sportivo, ma che hanno dedicato molto del loro tempo e delle loro capacità professionali per il miglior raggiungimento delle finalità e degli scopi associativi, contribuendo notevolmente allo sviluppo e al potenziamento dell’associazione stessa”.

“E’ grazie all’impegno ed ai sacrifici personali di ognuno – prosegue Vignola – se l’associazione sportiva ha portato avanti programmi complessi che necessitano tempi di realizzazione molto lunghi e che, gradualmente, ha dimostrato di avere idee e volontà, facendo vedere di saper produrre proposte efficaci per un rinnovamento mirato prevalentemente all’integrazione e all’assoluta compatibilità ambientale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da tmax500

    Mi congratulo con i tiratori per il risultato ottenuto e , soprattutto, con quanti , con grande spirito di sacrificio riescono a conservare anche nel nostro territorio i piccoli campi di tiro a volo, nonostante tutte le difficoltà che ciò comporta. Grazie.