IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tennistavolo, torneo Golden di Spotorno nel segno dei più giovani

Spotorno. Sono stati i più giovani i grandi protagonisti della prima prova Golden della Coppa Liguria. La manifestazione si è svolta domenica a Spotorno, nella palestra Sbravati, con l’ottima organizzazione della sezione tennistavolo della locale Polisportiva, condotta da Paolo Moretti.

Il torneo principale, il singolo maschile Non Classificati, ha visto una finale tra due ragazzi che hanno appena compiuto 12 anni. Si è imposto Edoardo Cremente del Prati Fornola che ha avuto la meglio in tre set su Enrico Puppo del Genova. Molto giovani anche i semifinalisti: Davide Muià del Genova, classe 1995, sconfitto in tre set da Cremente, e Massimo Bracco dell’Arma di Taggia, classe 1992, fermato in tre set da Puppo.

Nei quarti di finale si sono classificati Paolo Maccolini del Regina, Riccardo Ghu dell’Arma di Taggia, Sandro Banchero dell’Athletic Club e Marco Valassina del Bordighera. Quest’ultimo si è arreso a Muià dopo una lunga battaglia terminata 11 – 9 al quinto set.

Poca gloria per i portacolori delle società savonesi. Vittorio Carchero (Loano), dopo aver vinto due incontri, si è fermato nei 16esimi contro Riccardo Ghu. Stesso traguardo per il varazzino Fabrizio Lattaro, sconfitto da Renato Ghezzi.

Piazzamento nei 32esimi di finale per Giorgio Granone, Ettore Vernazza (Don Bosco Varazze), Antonio Quaglia, Christian Galfrè (Loano), Walter Lepra, Paolo Regis (Savona) e Paolo Moretti (Spotornese). Nel girone eliminatorio si sono fermati Christian Bettinelli (Finale Ligure), Giacomo Bogliolo (Loano), Roberto Gatto, Paolo Sabatini, Daniele Tondolo, Nicolò Granone (Don Bosco Varazze), Aldo Malamaci, Tommaso Frascadore (Savona).

Il Golden di Spotorno è stato aperto dai tornei riservati ai giovani. Nel singolo Allievi sul gradino più alto del podio è salito Enrico Puppo che, dopo cinque combattutissimi set, ha avuto ragione di Daniele Manzoni (Villaggio Sport). Terza posizione per Gianluca Burzese (Bordighera), battuto da Puppo in tre set, e Edoardo Cremente, sconfitta da Manzoni al quinto.

Il torneo dei Giovanissimi ha invece preso la strada di Bordighera, per merito di Lorenzo Cortese che si è affermato per 3 a 0 su Andrea Lombardo del Regina.

Le competizioni sono state chiuse dal doppio maschile Non Classificati. Anche questa gara ha visto prevalere una delle coppie più giovani, quella composta da Daniele Manzoni e Davide Muià, rispettivamente del Villaggio e del Genova. Nella finale hanno avuto la meglio su Salvatore Lombardo e Paolo Maccolini, entrambi del Regina Sanremo, con il risultato di 3 – 1.

In semifinale si sono piazzati Martino Leoni / Sergio Caviglia (Cral Luigi Rum), battuti dai futuri vincitori del torneo, e Marco Valassina / Stefano Raimondo. Entrambe le semifinali sono andate al quinto set.

Tra le coppie savonesi, sono giunte negli ottavi di finale quelle formate da Walter Lepra / Paolo Regis, Daniele Tondolo / Fabrizio Lattaro e Vittorio Carchero / Christian Galfrè. Eliminati nei gironi i varazzini Paolo Sabatini / Roberto Gatto, Giorgio Granone / Ettore Vernazza, i savonesi Tommaso Frascadore / Aldo Malamaci e la coppia formata dal finalese Christian Bettinelli e dal loanese Alessandro Decia.

Clicca qui per vedere alcune immagini della manifestazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.