IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spotorno, attentato incendiario alla macelleria: responsabili ripresi da telecamere

Spotorno. Sono stati ripresi dalle videocamere i due incendiari che la notte tra lunedì e martedì hanno appiccato un rogo alla saracinesca della macelleria di via Garibaldi a Sportorno, anche se le immagini al momento non consentono di identificarli.

E’ quanto emerso dalle indagini sull’attentato incendiario all’esercizio commerciale avvenuto nella notte tra lunedì e martedì. Gli investigatori della compagnia di Savona hanno acquisito il video del sistema di sorveglianza a circuito chiuso che il titolare dell’esercizio commerciale della cittadina del ponente ligure, Gianbattista Magaraggia, aveva installato dopo aver subito a luglio un raid del tutto simile a quello accaduto nei giorni scorsi. Nel video sono stati ripresi i due incendiari che hanno agito nottetempo. Le loro identità però sono al momento sconosciute. Hanno agito con il volto coperto da un cappello, come se sapessero della presenza delle telecamere. Prima hanno tentato di sfondare la portavetrina dell’esercizio commerciale con una mazza, poi hanno lanciato contro la saracinesca una bomba molotov.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. joeblack
    Scritto da joeblack

    Devo ammettere di aver sbagliato, non era la piovra tuttavia, no no pensar male è
    peccato…………,tuttavia.