IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spaccio e resistenza: per ora restano in carcere i 2 marocchini arrestati a Ceriale

Savona. Mohamed Moulaine, 28 anni, e Jamal Radi, di 35, i due marocchini finiti in manette grazie ad un intervento congiunto dei carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Albenga e dei colleghi di Ceriale con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di cocaina e violenza e resistenza a pubblico ufficiale, sono stati interrogati questa mattina dal gip del Tribunale di Savona.

Al termine dell’interrogatorio il giudice Emilio Fois ha deciso di convalidare l’arresto ma si è riservato sulla misura di custodia cautelare in carcere. Per adesso quindi i due dovranno restare in carcere. Moulaine e Radi sono stati arrestati, a seguito di una segnalazione, dopo un appostamento. Il dispositivo di osservazione dei carabinieri aveva individuato la macchina, seguita da un’altra autovettura, nei pressi di via Romana. Poco dopo gli occupanti dell’auto erano stati “pizzicati” mentre cedevano la droga ad un cittadino italiano. I marocchini avevano tentato di scappare colpendo con dei calci i militari ma sono stati comunque bloccati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. pirata
    Scritto da pirata

    Ogni tanto qualche bella notizia …