IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scuole Campochiesa, Schneck: “I lavori procedono bene”

Albenga. Roberto Schneck, Vice Sindaco di Albenga con delega ai Lavori Pubblici, ha effettuato un sopralluogo presso il cantiere delle scuole della frazione di Campochiesa dove ha potuto verificare in prima persona lo stato dei lavori del cantiere che, dopo mesi di sospensione, ha ripreso l’attività.

“Al nostro insediamento, i lavori di questo cantiere erano sospesi”, dichiara il Vice Sindaco Schneck. “Al fine di riattivarli, è stato necessario rivedere nuovamente il progetto in tempi brevissimi poiché, a causa della sospensione ereditata, il termine dei lavori si è conseguentemente spostato a fine marzo. Tuttavia, stiamo monitorando quotidianamente l’opera, i cementi armati sono già nella fase conclusiva e la ditta appaltatrice, quotidianamente sollecitata, specializzata in questo genere di interventi prefabbricati, ha realizzato più della metà della scuola in fabbrica. I lavori stanno procedendo bene, ed è nostro auspicio riuscire a mantenerci nel termine ideale entro fine anno”.

“Vi è in ogni caso da segnalare un grosso e non trascurabile problema”, nota Schneck. “dovuto alla volontà, da parte di chi ci ha preceduto, di annullare anziché sospendere il contratto con l’Enel quando è partita la demolizione della vecchia scuola. Così facendo, la società erogatrice dell’energia elettrica ha ceduto quella poca rimanenza di fornitura ad altri, lasciando il cantiere, nonché la futura scuola, senza corrente. Se si fosse sospeso il contratto, anziché revocarlo, esso sarebbe servito come forza motrice del cantiere, invece oggi i lavori proseguono grazie a un generatore, il quale crea disturbo a chi abita nelle vicinanze, per il quale ci scusiamo”.

“Obiettivo del sopralluogo era anche trovare una nuova soluzione con l’Enel, al fine di posizionare una nuova cabina elettrica. Trattandosi di un’opera importante, che prevede il posizionamento di una cabina elettrica grande quanto un container che fornirà energia anche a buona parte di Campochiesa, stiamo individuando la sede meno impattante e più idonea, che possa coniugare le esigenze di tutti. Un ostacolo non semplice, che si sarebbe potuto evitare”, conclude il Vice Sindaco Schneck.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.