IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, bagarre nel Pdl in vista delle comunali

Savona. La scelta del candidato sindaco per le comunali di Savona continua ad alimentare il dibattito interno al Pdl e al centro destra. Alle critiche mosse da Enrico Nan, promotore del movimento Generazione Italia, sulla lentezza e la scarsa verve nell’avviare la campagna elettorale, ecco arrivare la replica del senatore Franco Orsi riguardo alle accuse lanciate dall’ex coordinatore regionale di Forza Italia sulla mancanza di dialogo e azione politica all’interno del partito, “insomma poca democrazia…” aveva detto Nan.

“Mi pare che la storia di Enrico Nan dica che il suo ruolo e la sua funzione ricoperta in 10-12 anni è stata voluta dai vertici del partito verso cui ora rivolge le sue critiche” ribatte Orsi.

E se lo stesso Nan ha fatto intendere di volere essere parte attiva nella scelta del candidato sindaco per le comunali di Savona uno degli esponenti di spicco del Pdl savonese smentisce di voler approdare tra i finiani, affermando il desidero di rimanere nel Pdl a patto “di riaprire quel dialogo interno latente da troppi mesi, in caso contrario vedremo il da farsi…Resta il rammarico che ancora oggi nessuno dei vertici del partito mi abbia spiegato il perchè non sono stato ricandidato”. Infine la stoccata alla coordinatrice Roberta Gasco: “Al momento il sottoscritto non crede di avere nessun referente del partito sul savonese…” conclude Marcenaro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. donnamascarata
    Scritto da donnamascarata

    Diego, sei proprio certo che quello che sta succedendo a Savona non possa essere la logica e preannunciata conseguenza di quel ruolo svolto in maniera meravigliosa?
    Dopo quello che ti è successo credi ancora ai miracoli e proprio in politica, dove esistono
    i patti e devono essere rispettati.
    Chi potrebbe fare i miracoli quelli veri, non dovrebbe essere disturbato per ciò che noi chiamiamo C..z.te!

  2. Scritto da Diego Gambaretto

    Al popolo di centrodestra a Savona serve una persona riconosciuta da tutte le correnti come leader, una persona super partes che possa controllare la campagna elettorale e mediare le varie anime litigiose.
    Ad Albenga ha svolto questo ruolo Silvano Montaldo in maniera meravigliosa, portando alla vittoria il centrodestra.
    Sarebbe veramente un otttimo segnale per Savona e si potrebbe sperare nel miracolo.

  3. jchnusa
    Scritto da jchnusa

    siamo alle solite si litiga si litiga e basta e la lega piano piano senza fretta guadagna consensi

  4. Scritto da Aurelio Bianchi

    Bravi, continuate così.
    Avete lo stesso difetto della sinistra: il mio vicino è il peggior nemico.

    Un modo come un altro per mettersi fuori gioco da soli.