IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rifiuti, la Cgil attacca l’assessore Marson: “Incertezza per aziende e lavoratori”

Savona. La Segreteria Fp-Cgil di Savona attacca l’assessore provinciale Paolo Marson sul tema dei rifiuti. “Da mesi, ormai, giace ignorata una richiesta d’incontro sulle linee strategiche in materia di gestione di rifiuti” afferma in una nota Fulvia Veirana.

“Nel frattempo, però, la Provincia dice di avere idee meravigliose ed innovative (che nessuno conosce) anche in sostituzione della raccolta differenziata tradizionale che abbatterebbero esponenzialmente l’utilizzo delle discariche. Intanto non vengono distribuiti gli incentivi regionali a favore dei progetti di sviluppo della raccolta differenziata impedendoci di contrattare assunzioni di personale che potrebbe essere dedicato a queste attività” aggiunge la Veirana, che aggiunge: “L’incertezza relativa alle strategie di sviluppo nel settore sta paralizzando la situazione: molte aziende non investono e non pianificano a lungo termine in attesa che sia più chiaro il panorama, così gradualmente peggiorano le condizioni dei lavoratori”.

“Come si rinnova il metodo della raccolta differenziata? Come si evita l’individuazione di nuove discariche? Come si chiude il ciclo dei rifiuti? Ci chiediamo quando si inizierà davvero a parlare di un vero piano dei rifiuti che ormai per noi non è più rimandabile, il settore dell’igiene ambientale per noi è strategico, sia dal punto di vista economico e quindi occupazionale, sia per l’impatto che le scelte possono avere sulla salute della gente e vogliamo che al più presto si apra una discussione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.