IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Ricordi sbocciavan le viole”: a Celle omaggio letterario a Fabrizio De Andrè

Celle L. “Ricordi sbocciavan le viole”. E’ questo il titolo dell’incontro-aperitivo di presentazione del libro “I fiori di Faber: dai diamanti non nasce niente” che si terrà venerdì 24 settembre, alle 18,30, al ristorante Pitosforo di Celle Ligure nell’ambito della terza edizione della rassegna Fiori Frutta e Qualità.

ll volume, scritto da Claudio Porchia con prefazione di Pepi Morgia e il patrocinio morale della Fondazione De Andrè, è stato realizzato da Zem Edizioni con i contributi di: Renzo Borsotto, maestro profumiere; Dino Gambetta, acquarellista; Libereso Guglielmi, disegnatore botanico;Tiziano Riverso, cartoonist; Martina Tauro, illustratrice pubblicitaria; Valerio Venturi, giornalista e scrittore.

“I fiori di Faber”, indaga sui riferimenti floreali nei testi del cantautore: dai papaveri della “Guerra di Piero”, ai garofani di “Crêuza de mä”. Oltre all’autore saranno presenti Dino Gambetta e Libereso Guglielmi. L’attrice Valentina di Donna leggerà alcuni brani significativi del repertorio del grande cantautore e le melodie di Faber saranno interpretate da Christian Gullone. Il tutto per ricordare l’amato “amico fragile” in una serata a tutto tondo dove è anche prevista (su prenotazione telefonando al numero: 3474792119) la degustazione al costo di 10 euro di cibo e aromi ispirati alle sue canzoni.

Il Ristorante Pitosforo di Celle Ligure, (zona porticciolo) è stato scelto dagli organizzatori per la splendida e suggestiva cornice di fiori, aromi mediterranei e piante autoctone e non, in perfetta sintonia con il tema della serata. L’evento sarà preceduto, in sala consiliare, dall’inagurazione alle 17,30 della mostra delle tavole illustrate contenute nel volume.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.