IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, Burlando definisce le “tappe di avvicinamento” per Eataly a Genova

Più informazioni su

Regione. Di ritorno dal successo dell’inaugurazione della sede di New York, dove per tutto il mese di settembre Eataly – sorta di “magazzino” delle eccellenze gastronomiche nato nel 2007 a Torino da un’idea dell’imprenditore Oscar Farinetti  – promuove i prodotti e la gastronomia ligure di qualità, il presidente Burlando ha voluto definire le tappe di avvicinamento all’apertura degli spazi genovesi, prevista per l’aprile del prossimo anno.

Sempre la prossima settimana l’assessore Vassallo porterà in Giunta comunale il protocollo d’intesa siglato con la Regione Liguria in cui si prenderà atto della sopraggiunta necessità della nuova tipologia commerciale, non prevista dall’attuale programmazione regionale commerciale. “È dall’inizio del 2008 che come amministrazione comunale stiamo lavorando per portare Eataly a Genova”, ricorda l’assessore Vassallo che aggiunge: “Lo riteniamo un fatto molto positivo perché non solo sarà un’occasione di intrattenimento in più per i genovesi ma un nuovo, forte motivo di attrazione turistica per la città”.

Il protocollo d’intesa verrà presentato alla Giunta regionale nella seduta prevista per venerdì prossimo, insieme alla proposta di modifica del Testo Unico del Commercio che subito dopo verrà inviato in Consiglio per i consueti passaggi, che si prevede possano essere completati tra la fine del mese di ottobre e la metà di novembre.

“Ritengo sia importante aprire questa nuova possibilità di proposta commerciale – ha dichiarato il presidente Burlando -. L’arrivo di Eataly, oltre a rappresentare per Genova e per la Liguria un’occasione straordinaria di attrazione e di promozione, ci permette di dare il via a una nuova concezione di offerta che coniuga il consumo tradizionale con l’educazione alimentare, le attività artigianali e la divulgazione della cultura enogastronomia della nostra regione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.