IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Puliamo il Mondo”…a Savona e Albenga

Savona/Albenga. Anche i Comuni di Savona e Albenga aderiscono alla campagna di Legambiente “Puliamo il Mondo 2010”. Quest’anno l’iniziativa è dedicata, a livello nazionale, in memoria di Angelo Vassallo. In merito al Sindaco di Pollica scrive Roberto Saviano “Si muore quando si è soli, e Angelo Vassallo – alla guida di una lista civica – si opponeva alle licenze edilizie, al cemento che in Cilento dilaga a scapito di una magnifica bellezza. Ma Angelo Vassallo rischia di morire per un giorno soltanto e di essere subito dimenticato”. Per questo Legambiente ha deciso di dedicare l’edizione 2010 di “Puliamo il Mondo” al Sindaco di Pollica, ucciso barbaramente i primi giorni di settembre e divenuto figura simbolica per il suo impegno in campo civile, ambientale e sociale. A tutti gli organizzatori si richiede di aderire a questa iniziativa portando una fascia e listando a lutto le bandiere della associazione di “Puliamo il Mondo”.

Gli appuntamenti per Savona partono Venerdì 24 settembre alle ore 9,00 al Santuario di Savona, strada antica dei guadi. Qui parteciperanno gli alunni di tre prime del Liceo Artistico “A.Martini” e due prime dell’istituto commerciale “Paolo Boselli” di Savona, accompagnati dai loro insegnanti. Insieme ai volontari provvederanno a ripulire le discariche abusive che spuntano purtroppo nel territorio. Domenica 26 settembre alle ore 9,00 l’appuntamento è al Campo di Atletica di via Fontanassa: qui parteciperanno cittadini volontari e utenti di una comunità alloggio cittadina, con la collaborazione di Ata spa e del Circolo Viaggiatore Leggero di Legambiente. Da lì si arriverà al torrente Letimbro, per le operazioni di pulizia nell’alveo e la rimozione di rifiuti.

Ad Albenga, invece, alle ore 10.00 del 28 Settembre i responsabili di Ecoalbenga spa ed il consigliere delegato alla pubblica Istruzione Nicola Podio aspetteranno gli alunni delle scuole elementari che collaborano per tale iniziativa alla foce del fiume Centa. Ai bambini e volontari verrà in primis spiegato come ed il perché si differenziano i rifiuti, alla fine di tale fase didattica a tutte le persone verranno distribuiti gli accessori per compiere la raccolta straordinaria di rifiuti. Verrà premiata da Ecoalbenga Spa la classe che avrà raccolto più materiale e lo avrà suddiviso correttamente in base alla raccolta differenziata vigente sul territorio del comune.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.