IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: tre punti per Andora, Ceriale, Finale e forse anche per la Carcarese

Carcare. C’è subito un giallo nel campionato di Promozione. Al termine del match clou della giornata, tra Carcarese e Imperia, terminato a reti inviolate, la società valbormidese ha annunciato di aver presentato riserva scritta per contestare l’impiego di Ivan Monti, difensore schierato dai neroazzurri tra gli undici titolari. I dirigenti della Carcarese sostengono che Monti dovesse scontare un turno di squalifica, poiché nell’ultima gara dei playoff sarebbe stato sanzionato dal direttore di gara con un cartellino giallo (il 4° stagionale) che di conseguenza comportava la sua esclusione nella prima gara ufficiale di campionato, ossia quella odierna.

Se questa squalifica sarà riconosciuta, come appare probabile, la Carcarese si vedrà assegnato il successo per 3 – 0. Sul campo, però, i biancorossi, affidati in settimana a Flavio Ferraro dopo l’esonero di Saverio Pansera, sono stati frenati da un’Imperia parsa molto ben organizzata. Per lunghi tratti sono stati gli uomini condotti da mister Riolfo a fare il gioco, schiacciando i locali nella propria metà campo. Gli interventi di Giovinazzo e la solida difesa hanno permesso alla Carcarese di non capitolare.

La Carcarese ha schierato Giovinazzo, Bottinelli, Scannapieco, Sardo, Bonforte (s.t. 20° Ninivaggi), Ognjanovic, Fanelli, Piccardi, Caputo (s.t. 1° Bottino), Procopio; a disposizione Camilleri, Pesce, Di Noto, Goso, Molinar. L’Imperia ha risposto con Tranchida, Ambesi, Rizza, Ciaramitaro (s.t. 34° Allaria), Monti, Fiani, Gagliano (s.t. 34° Aloi), Carioti, Andorno, Iannolo, Celea; a disposizione Piccardo, Rosso, Schiavon, Raguseo, Cuneo.

Per le rappresentanti della provincia di Savona è stato un turno decisamente soddisfacente, fatta eccezione per il Varazze. La squadra guidata da Graziano Pastine ha ceduto di misura alla Pegliese, andata a segno alla mezz’ora con Inga. Un inizio di campionato da dimenticare, perché i genovesi saranno probabilmente rivali dei varazzini nella lotta per la salvezza.

Solamente note positive per il Finale. La compagine del presidente Candido Cappa ha confermato le proprie ambizioni rifilando un perentorio 4 a 0 alla Virtusestri. Scalia e Capra dal dischetto nel primo tempo, ancora Scalia e Rossi sono i marcatori dell’incontro.

Decisamente meno rotondo ma altrettanto positivo il risultato del Ceriale, che ha celebrato il suo ritorno in questa categoria con una vittoria sulla Voltrese. Sul terreno del Francesco Merlo i ragazzi allenati da Gabriele Gervasi ha risolto l’incontro a loro favore grazie ad un calcio di rigore trasformato da Licata a metà secondo tempo.

Sfrutta il fattore campo anche l’Andora che riparte dalla Promozione dopo l’esperienza nella categoria superiore durata quattro anni. La squadra guidata da Mario Pisano ha avuto la meglio sulla Sampierdarenese per 2 a 1, grazie ad un goal di Bogliolo nei primi minuti e ad un rigore trasformato da Garassino sul finire del primo tempo. Alla mezz’ora Mereu ha segnato il momentaneo pareggio; nella ripresa il risultato non è più cambiato.

Tre punti casalinghi anche per il Serra Riccò che ha piegato la resistenza della Golfodianese ad una decina di minuti dal termine, grazie ad un penalty trasformato da Ronco.

In questo turno d’esordio sono state segnate 17 reti, delle quali 5 sul campo di Genova Prà. La Praese è passata a condurre per due volte, prima con Nania e poi con G. Romeo, ma il San Cipriano è riuscito a impattare con Carnevaro prima e A. Romeo poi, portando infine a casa l’intera posta grazie ad un goal di De Fazio nel recupero.

Se la Carcarese si vedrà assegnata la vittoria, l’unico pareggio resterà quello di Begato 9, dove Bolzanetese e Argentina hanno segnato un goal ciascuna. Per i rossoneri a segno Tenuta, poco dopo il pareggio di Vera.

I risultati della 1° giornata che ha visto 5 vittorie casalinghe, 1 esterna e 2 pareggi:
Andora – Sampierdarenese 2 – 1
Bolzanetese Virtus – Argentina 1 – 1
Carcarese – Imperia 0 – 0
Ceriale – Voltrese Vultur 1 – 0
Finale – Virtusestri 4 – 0
Pegliese – Varazze Don Bosco 1 – 0
Praese – San Cipriano 2 – 3
Serra Riccò – Golfodianese 1 – 0

La prima classifica del girone A di Promozione:
1° San Cipriano 3
1° Finale 3
1° Andora 3
1° Ceriale 3
1° Pegliese 3
1° Serra Riccò 3
7° Argentina 1
7° Imperia 1
7° Bolzanetese Virtus 1
7° Carcarese 1
11° Sampierdarenese 0
11° Voltrese Vultur 0
11° Varazze Don Bosco 0
11° Golfodianese 0
11° Virtusestri 0
11° Praese 0

Gli incontri del 2° turno, fissati per domenica 26 settembre alle ore 15,30:
Argentina – Finale
Golfodianese – Bolzanetese Virtus
Imperia – Ceriale
Sampierdarenese – Praese
San Cipriano – Serra Riccò
Varazze Don Bosco – Andora
Virtusestri – Carcarese
Voltrese Vultur – Pegliese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.