IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: Andora tre volte in vantaggio, il Varazze risponde e pareggia

Albissola Marina. Giornata nel complesso negativa per le squadre savonesi che militano in Promozione. In totale, infatti, hanno racimolato solamente 3 punti su un massimo teorico di 12. Nessuna è riuscita a vincere, mentre hanno pareggiato Carcarese, Varazze e Andora.

Queste ultime due si sono affrontate sul sintetico del Faraggiana di Albissola e hanno dato vita ad una sfida rocambolesca. L’Andora per ben tre volte è passata a condurre, ma la squadra guidata da Graziano Pastine è sempre riuscita a rimediare: 3 a 3 il risultato finale.

I biancoazzurri si sono mostrati fin dai primi minuti più determinati e al 20° sono passati in vantaggio con Lupo. Al 32° Tripodi ha raccolto una respinta corta su una punizione e ha insaccato il pari. Al 9° della ripresa Giovinazzo ha riportato avanti gli andoresi; pronta risposta di Geraci al 19°. Il bomber Lupo al 25° ha segnato il terzo goal degli ospiti. A cinque minuti dal termine Geraci si è procurato un calcio di rigore e Tiola lo ha realizzato per il definitivo pareggio.

Sul campo albissolese si sono quindi segnate 6 reti, in una giornata che, nel complesso, ha registrato 20 segnature: una media di 2,5 a partita. Così come nel turno inaugurale, ad abbassare la media è la Carcarese. Ma, se come appare probabile, i biancorossi giovedì si vedranno assegnata la vittoria a tavolino con l’Imperia, nessuno potrà cancellare lo 0 a 0 con la Virtusestri. Il team guidato da Flavio Ferraro recrimina per un palo colpito da Sardo, ma i genovesi hanno retto bene alla pressione dei valbormidesi.

La Virtusestri di mister Rovelli ha giocato con Ramirez (s.t. 20° Di Giorgio), Maiorana, Piscitelli, Bondelli, Bottaro, Torrini (p.t. 32° Pisicoli), Perazzo, Pietronave, Tacchino, Anselmi, Rattini (s.t. 20° Reffo); a disposizione Trocino, Simoni, Borlenghi, Maggiora. Carcarese in campo con Giovinazzo, Bottinelli, Scannapieco, Sardo, Bonforte, Ognjanovic, Fanelli (s.t. 30° Ninivaggi), Piccardi, Pastorino (s.t. 1° Bottino), Cattardico, Procopio; a disposizione Camilleri, Pesce, Di Noto, Goso, Rinaldi.

Nemmeno Ceriale e Finale nelle rispettive trasferte sono riuscite ad andare in goal ma, loro malgrado, ne hanno subiti. La squadra condotta da Gabriele Gervasi ha perso 2 a 0 ad Imperia: per i locali a segno Andorno dopo pochi istanti di gioco e Iannolo su rigore a metà primo tempo. I giallorossi del presidente Candido Cappa si sono arresi all’Argentina, a bersaglio con Tenuta al 19°.

A punteggio pieno resiste solamente una squadra, il Serra Riccò. Passati in svantaggio nel primo tempo sul campo del San Cipriano a seguito di un goal di Carlevaro, i gialloblu hanno ribaltato la situazione nella ripresa grazie ad una doppietta di Rotunno.

All’opposto, due le compagini ancora a secco: Golfodianese e Praese. Quest’ultima ha ceduto alla Sampierdarenese, vittoriosa per 3 a 1 al Ferrando di Cornigliano. Per i vincitori doppietta di Parodi e goal di Mereu; per i battuti a segno Bonadio per l’iniziale illusorio vantaggio.

Vittoria casalinga per la Voltrese che ha battuto per 3 a 0 la Pegliese grazie alle segnature di Mantero, Icardi e Cardillo, tutte nel primo tempo. Il Golfodianese, invece, è caduto sul campo di casa per mano della Bolzanetese che ha colpito con Traggiai intorno nelle fasi iniziali della prima frazione di gioco.

Il riepilogo del 2° turno:
Argentina – Finale 1 – 0
Golfodianese – Bolzanetese Virtus 0 – 1
Imperia – Ceriale 2 – 0
Sampierdarenese – Praese 3 – 1
San Cipriano – Serra Riccò 1 – 2
Varazze Don Bosco – Andora 3 – 3
Virtusestri – Carcarese 0 – 0
Voltrese Vultur – Pegliese 3 – 0

La classifica vede ben 6 squadre a quota 3 punti:
1° Serra Riccò 6
2° Argentina 4
2° Imperia 4
2° Andora 4
2° Bolzanetese Virtus 4
6° San Cipriano 3
6° Finale 3
6° Sampierdarenese 3
6° Voltrese Vultur 3
6° Ceriale 3
6° Pegliese 3
12° Carcarese 2
13° Virtusestri 1
13° Varazze Don Bosco 1
15° Golfodianese 0
15° Praese 0

Domenica 3 ottobre alle ore 15,30 si disputeranno i seguenti incontri, validi per la 3° giornata:
Andora – Voltrese Vultur
Bolzanetese Virtus – San Cipriano
Carcarese – Argentina
Finale – Golfodianese
Imperia – Virtusestri
Pegliese – Ceriale
Praese – Varazze Don Bosco

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.