IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ecco il progetto “Alassio, città della salute”, i runners pronti per Berlino foto

Alassio. Questa mattina, presso la Sala Consiliare del Comune di Alassio si è tenuta la presentazione del progetto “Alassio città della salute”. Un incontro che è iniziato con un minuto di silenzio in onore di Alessandro Romani, il militare italiano morto in Afghanistan. Poi la conferenza si è svolta come da programma, alla presenza del presidente di “Alassio In Salute”, Francesco Bogliolo, dell’assessore la Turismo, Monica Zioni, e del sindaco reggente Aicardi.

Saranno trenta i runners a correre a Berlino, la maratona più partecipata al mondo, con 5mila atleti. L’Associazione sportiva Alassio in salute running team è ispirata dal Centro Medico Alassio salute, nasce per promuovere l’attività sportiva sana e consapevole attraverso la corsa ed in particolare la maratona. Il movimento in senso lato è lo strumento per raggiungere il benessere psicofisico e per cambiare uno stile di vita sedentario in favore di un comportamento più dinamico e corretto che aiuti a prevenire le malattie e a vivere meglio e più a lungo. Questa filosofia di vita ha coinvolto con entusiasmo la città alassina e molte persone che non avevano mai affrontato una maratona si sono cimentate con successo a Venezia e poi a Roma, diventando testimonial di un messaggio di sana educazione sportiva. Il progetto ha incontrato vivo interesse a livello nazionale coinvolgendo partners istituzionali (oltre ovviamente il Comune di Alassio al nostro fianco già all’inizio di questa avventura nel 2008) Coni, Regione Liguria, ASL Savonese, Siprec ( Societa’ Italiana Prevenzione Cardio Vascolare ), Unione Industriali di Savona – Aziende della Sanita’.

Il presidente di Alassio in salute Francesco Bogliolo ha inoltre presentato i due vincitori del casting per la maratona di Berlino: Luca Musella ed Elena Ghirardi…

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Emiliano Goso

    cito testualmente:
    “…a correre a Berlino, la maratona più partecipata al mondo, con 5mila atleti…”
    eggià…..