IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, Eurolega: Barcelona e Budva sulla strada della Rari Nantes

Savona. E’ stato effettuato oggi, presso gli uffici Len in Lussemburgo, il sorteggio della seconda fase di Eurolega. Le sedici squadre in corsa sono state suddivise in quattro raggruppamenti.

La Rari Nantes Savona è stata inserita nel girone E, quello che si disputerà a Barcellona, in Spagna. Oltre ai padroni di casa, i savonesi dovranno affrontare i montenegrini del Budva ed i greci del Vouliagmeni. Il quadrangolare si svolgerà da venerdì 8 a domenica 10 ottobre.

“In teoria possiamo perdere da tutti – ha commentato l’allenatore savonese Claudio Mistrangelo -, ma credo che solo il Budva come squadra può essere considerata superiore a noi, ma non imbattibile. Naturalmente c’è il rischio Barcelona che, giocando in casa, potrà contare sul fattore campo, ma possiamo dire di avere come obiettivo il passaggio del turno”.

Nel girone F, in programma a Novi Sad, ci sono Vojvodina Novi Sad, Sintez Kazan, Brixia Leonessa e Szeged Beton. Nel gruppo G, che si giocherà a Berlino, troviamo Havk Mladost Zagreb, Zf Eger, Spandau04 Berlin e Cn Marseille. Infine il girone H, a Rijeka: Primorac Kotor, Panionios Athens, Primorje Rijeka e Ch Kosice.

Intanto, da oggi, il team savonese si potrà finalmente allenare a ranghi completi. Sono rientrati, infatti, i giocatori che sono stati impegnati con le rispettive nazionali ai campionati europei di Zagabria. Si tratta di Deni Fiorentini, Massimo Giacoppo, Matteo Aicardi e Mladjan Janovic.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.