IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ogni 40 secondi una persona si toglie la vita: il 10 settembre una giornata per ricordarlo

Più informazioni su

L’International association for suicide prevention (Iasp) ha organizzato per il 10 settembre 2010 la Giornata mondiale per la prevenzione dei suicidi. C’è un dato su tutti che fa capire quanto questo sia un “fenomeno” da non sottovalutare: nel mondo, infatti, ogni 40 secondi una persona si toglie la vita.

Per far fronte al problema e per dare una risposta a un numero di suicidi in continuo aumento, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo in seguito alla crisi, si è pensato dunque ad una giornata “ad hoc”. L’edizione 2010, che ha come slogan “Many faces, many places: suicide prevention across the world”, propone come tema centrale quello della prevenzione del suicidio nelle varie aree del mondo. Se, infatti, da un lato è chiaro che ogni Paese e ogni regione hanno le proprie caratteristiche anche per quanto riguarda le condizioni in cui si verificano i suicidi, dall’altro è altrettanto evidente la necessità di condividere esperienze e informazioni per garantire la salute mentale di tutti.

Le iniziative in Europa e nel mondo In occasione della Giornata mondiale per la prevenzione del suicidio sono state organizzate attività di sensibilizzazione dei cittadini e del personale sanitario in tutto il mondo. Seminari, marce, incontri e altri eventi sono previsti in Australia, Bangladesh, Canada, India, Nepal, Nuova Zelanda, Sud Africa, Taiwan e Usa. In Europa, le attività si concentreranno in particolare in Austria, Belgio, Danimarca, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Norvegia e Regno Unito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.