IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nelle piazze liguri due giorni dedicati alla raccolta fondi per la ricerca sulla sclerodermia

Liguria. Anche Vado e Savona, sabato e domenica, aderiscono all’iniziativa in favore della ricerca per la sclerodermia. Saranno molte le piazze liguri che si coloreranno di ciclamini per aiutare la raccolta fondi. Sabato a Genova in via XX Settembre presso l’ex cinema Orfeo e a Sestri Ponente (di fronte a Bagnara) e domenica a Genova in corso Italia presso la chiesa di S. Antonio a Boccadasse e in entrambi i giorni a Vado Ligure in piazza Cavaour (vicino alla Banca Intesa SanPaolo) sarà possibile acquistare piante di ciclamino presso i chioschi allestiti dall’associazione G.I.L.S, gruppo italiano per la lotta alla sclerodermia.

Tra le iniziative organizzate anche la possibilità di effettuare esami e visite di controllo gratuite domenica 26 settembre dalle 9.30 alle 12 presso le seguenti strutture della regione: Ospedale San Martino di Genova (Medicina Interna Immunologia prof. Puppo) in viale Bendetto XV 6, Ospedale di Sanremo (Medicina Interna D.ssa Anna Morgano) via Borea 56, Ospedale San Paolo di Savona (Reumatologia dott. Francesco Versace) e sabato 25 settembre alla Spezia presso l’ospedale S. Andrea (Medicina Interna 1 via Veneto dott. Francesco Orlandini).

Obiettivo delle iniziative in programma questo fine settimana, sensibilizzare il pubblico nei confronti di una malattia ancora poco conosciuta che se non curata può essere letale, attraverso la diffusione di materiale informativo. A questo proposito sabato presso l’ospedale di Sestri Levante (Medicina Interna) in via Terzi, 34 si terrà un convegno sulla Sclerodermia dal titolo “La Sclerosi sistemica progressiva: i progressi terapeutici nel 2010”.

IN Italia la sclerodermia colpisce annualmente circa 30.000 persone, con un’incidenza maggiore tra le donne, oltre il 90% dei pazienti è infatti di sesso femminile. I centri della Liguria visitano annualmente 400 pazienti per sospetta malattia ed effettuano terapie a circa 300 malati. Per ulteriori informazioni sono a disposizione i siti www.sclerodermia.net, gils@sclerodermia.net o il numero verde 800.080.256 e per la Liguria si può chiamare il 348 9895557.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.