IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano: torneo di basket over 40

Più informazioni su

Loano. Dal 3 al 5 settembre, si svolgerà, a Loano, la 10a edizione del Torneo del Gemellaggio, incontro di basket over 40 maschile, organizzato dal Basket Pool 2000 Loano in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Loano.

Il Torneo del Gemellaggio, una delle ormai storiche manifestazioni per veterani nella sfera del basket over, inaugurerà il settembre di Sport a Loano, programma di eventi sportivi che saranno presentati dal Sindaco di Loano, Angelo Vaccarezza e dall’Assessore allo Sport, Remo Zaccaria, lunedì 6 settembre, alle ore 12.00, nel foyer del Giardino del Principe.

Il Torneo del Gemellaggio, nato nell’ambito delle iniziative organizzate in collaborazione con Francheville – cittadina situata nelle vicinanze di Lione gemellata con la città di Loano -, è diventato oggi una tappa fissa del circuito italiano e ospita alcune delle più prestigiose squadre over 40. L’incontro vedrà impegnate sul campo del Palazzetto dello sport e dell’Istituto Falcone le squadre di Bergamo, Sesto San Giovanni, Milano, Vigevano, Macerata, Torino, Finale Ligure e Loano. Le squadre partecipanti, divise in due gironi, si contenderanno nella serata di venerdì e nella giornata di sabato i posti delle finali della domenica mattina.

Tra i giocatori che calcheranno il parquet nel lungo week end sportivo ci saranno Claudio e Poletto di Sesto San Giovanni e Delli Carri di Torino che hanno militato in serie A, oltre a giocatori di buon livello che hanno giocato nelle serie B e C.

La squadra di casa, peraltro, prima dell’avvento dei campionati Fip, si è aggiudicata per due edizioni il torneo “Ciucci Friends”, manifestazione che assegnava lo scudetto tricolore.

Altre due edizioni del “Ciucci Friends”, invece, sono state vinte dalla rappresentativa di Alassio. Quella alassina è stata la prima squadra italiana a partecipare ai campionato mondiali della Fimba Maxibasketball nel 2004 in Nuova Zelanda, rafforzata da Ponzoni, Gallinari ed alcuni elementi degli Stingers di Padova.

Nella prima edizione del “Torneo del Gemellaggio”, nell’anno 2000, vinse Bologna che schierava la medaglia d’argento olimpica – nonché vincitore di uno scudetto – Pietro Generali, il mitico Giorgio “Ciucci” Devetag e Antonio Sanna, mentre le edizioni successive sono state appannaggio della squadra di casa, in cui giocano alcuni tra gli atleti che negli anni Ottanta riempivano i sabato sera di molti appassionati dell’intera regione, che seguivano le partite di serie C e B (Gino Vallarino, Bira Campisi, Honorè Vernetti, Maurizio Tassara, Sandro Morando, Mauro Solinas, Carlo Leoncini, Silvio Melgrati). Nell’albo d’oro figura la vittoria del 2008 andata alla squadra di Bergamo dei fratelli Carera e Mafezzoni, che per 4 edizioni sono arrivati in finalissima.

Peculiarità della manifestazione è l’originale cerimonia di premiazione, che si svolgerà, anche quest’anno, nella suggestiva cornice del “Giardino del Principe”, dove sarà offerta a tutti i partecipanti una gigantesca zuppa di pesce cotta in una padella di due metri di diametro, accompagnata da lasagne al pesto e buon vino locale per ravvivare gli atleti dopo le fatiche del torneo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.