IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, “Giro delle Mura”: l’edizione dei record

Loano. La quarta edizione del Giro delle Mura di Loano, Trofeo Paolo Romanisio, è andata ben al di là delle aspettative degli organizzatori, tanto da far pensare ad una prossima edizione di livello nazionale.

La giornata stupenda, il folto pubblico, la partecipazione straordinaria di atleti di alto livello, i 450 partecipanti e il miglior tempo mai registrato sul percorso, ne hanno fatto l’edizione dei record. Il vincitore assoluto Ridha Chihaoui si è imposto sul vincitore della scorsa edizione Armando Sanna; terzo Khalid Ghallad. Ridha Chihaoui della società Trionfo Ligure si è imposto con un tempo di 0,30,45,25 confermandosi al top di forma dopo il recente successo ottenuto alla mezza di Arenzano. Armando Sanna della Cover Mapei di Verbania, questa volta si è dovuto accontentare del secondo posto con 0,31.44.50, mantenendo comunque a distanza Khalid Ghallad della Città di Genova, arrivato con un ottimo 0,32.23,55. Per Corrado Bado, arrivato quarto con 0,33.07.15, la conferma del titolo di Campione Ligure di categoria. Molti gli atleti che hanno sfruttato la sua scia per cercare lo strappo sul finale. Corrado Bado con grande sperienza e abitudine alla fatica maturata nelle corse in salita ( Faudo, Maremontana, Beigua), ha tirato dritto mettendo trenta secondi tra sé e Alessio Ratto, secondo di categoria. Emma Quaglia del Cus Genova, superfavorita vincitrice della scorsa edizione, ha confermato l’ottima forma bissando il successo con 0,35.32.30.

Seconda arrivata con 0,37.13.65, Silvia Murgia dell’atletica Casorate, società Lombarda che è arrivata a Loano in forze; più di 50 tra atleti ed accompagnatori. Anna Boschi ottima maratoneta ha dovuto cedere ad Anna Bertamino del Cus Genova, terza classificata con 0,39.05.65. Bellissima anche la gara dei bambini, terza edizione del “Giro delle Mura baby”, manifestazione organizzata con l’intento di avvicinare i più giovani al nostro sport. Vedere la passione e l’impegno che mettono questi piccoli cancella le fatiche di tutti i numerosissimi volontari che da mesi preparano questa grande festa dello sport.

A premiare il Sindaco di Loano, Angelo Vaccarezza. Come sempre la manifestazione si distingue anche per i ricchi premi messi in palio dagli operatori commerciali che ricordano il collega PaoloRomanisio, commerciante con la grande passione per la corsa. Ad aggiudicarsi il Trofeo Memorial Paolo Romanisio messo in palio dalla famiglia, qust’anno sono stati gli iscritti dell’ Atletica Cairo che hanno superato con 23 classificati su 24, gli ospiti dell’Atletica Casorate che hanno classificato solo 19 dei 24 partecipanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.