IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, crisi epilettica in piscina: gravissima 16enne tedesca

Più informazioni su

Loano. E’ in condizioni disperate una ragazzina tedesca di 16 anni, in vacanza a Loano, soccorsa questo pomeriggio all’interno della piscina di un residence  dopo aver accusato, mentre stava nuotando, una crisi epilettica che l’ha fatta svenire e quasi annegare. La ragazzina avrebbe infatti ingerito parecchia acqua.

Sono stati i bagnini i primi a soccorrerla. A bordo della vasca sono poi intervenuti tre medici presenti sul posto che hanno prestato i primi soccorsi e svolto i tentativi di rianimazione. Poco dopo sono intervenuti i militi della Croce Bianca di Borghetto e l’automedica del 118: la 16enne tedesca, incosciente, è stata intubata e trasferita d’urgenza presso l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. lylogi
    Scritto da lylogi

    …a nessuno qua sopra importa come stia la ragazza?

  2. Scritto da giasone

    un tempo i volontari erano esenti da protagonismo i mezzi pochi lo spirito tanto
    sierra4 poi pur riconoscendone l’utilità muove ben tre persone ed il terzo , l’autista, spesso ha un abilità eccezionale a piazzare la macchina in modo da bloccare comletamente il traffico
    guai farglielo notare mentre cazzeggia in attese che i suoi trasportati compiano la loro opera ,ti incenerisce con lo sguardo tra un tiro e l’altro di sigaretta (forse è il primario)

  3. folgore
    Scritto da folgore

    Ringrazio la redazione per la celerità nell’intervento, volevo solo far notare che spesso viene scritto i militi di Pietra Soccorso che magari o sono sull’intervento o sono sull’automedica dimenticando di citare gli altri, e facendo comparire, come in questo caso, foto dove sono presenti esclusivamente mezzi di Pietra Soccorso.
    A tal proposito ringrazio Ippo per la precisazione altrimenti non si sarebbero potuti ringraziare pubblicamente i militi in questo caso di Borghetto.

  4. lylogi
    Scritto da lylogi

    ops…
    forse ne ho perso un pezzo…
    è vero, qualcuno ha GUIDATO dei mezzi, ma…
    sbaglio o sono intervenuti anche un medico e un’infermiere che FORSE hanno fatto il loro lavoro?
    quindi…
    FONDAMENTALE la presenza e l’intervento di sierra 4!

  5. Redazione
    Scritto da Redazione

    Errore corretto, nessun interesse particolare