IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Legambiente: successo di “Puliamo il Mondo”

Liguria. Una grande mobilitazione per l’ambiente, un lungo fine settimana di pulizia degli spazi pubblici dai rifiuti abbandonati. “Puliamo il Mondo”, organizzato da Legambiente in tutta Italia da venerdì scorso a oggi, è questo. E anche quest’anno, per la sua diciottesima edizione, l’iniziativa si è rivelata all’altezza delle aspettative dei promotori impegnati lungo tutta la Penisola, nonostante il mal tempo abbia costretto alcuni volontari a rimandare le operazioni di pulizia al prossimo week-end.

All’edizione italiana di Clean Up The World – la più grande manifestazione di volontariato ambientale del Pianeta nata nel 1989 a Sidney in Australia – hanno, infatti, partecipato 700 mila cittadini, rimuovendo rifiuti di ogni genere dalle 4.500 località in cui sono intervenuti per ripulire strade, piazze, parchi e sponde dei fiumi. 1.700 i comuni coinvolti, dove sono stati raccolti rottami di ogni tipo, elettrodomestici, cartelli stradali, batterie esauste, materassi e mobili e tanta, tantissima plastica.

La tre giorni è stata, quindi, un’occasione importante per ribadire la necessità di dire “stop” ai sacchetti di plastica non biodegradabili su tutto il territorio nazionale entro il 1° gennaio 2011. Un divieto che, se non fosse stato rimandato, sarebbe dovuto scattare già dal primo giorno del 2010. Promuovere un rapporto di scambio tra cittadinanza e istituzioni, insieme all’informazione sulla necessità di una corretta gestione dei rifiuti – da quelli solidi urbani a quelli speciali – è, infatti, uno degli obiettivi che si prefigge la campagna di Legambiente, facendo perno proprio sulla diffusione capillare delle azioni promosse dai volontari sul territorio.

In Liguria grandissima affluenza a tutti gli appuntamenti, al Parco delle Mura di Genova come a Lavagna sull’Entella, a Bergeggi come ad Arma di Taggia. Sono intervenute scuole, enti e privati cittadini a ripulire un pezzetto di mondo nella loro regione. Ventinove i comuni liguri coinvolti. “Centinaia di volontari impegnati oggi in tutta la Liguria – ha commentato Elena Dini, di Legambiente Liguria – non solo per rendere il nostro mondo più bello dopo che è stato sporcato, ma anche in una promessa di prevenzione: d’ora in poi rifiuteremo il sacchetto di plastica ‘usa e getta’. Uno spreco fatto di 20 miliardi di sacchetti all’anno in Italia che sta finalmente per finire. Siamo alla spallata finale! Chi non ha potuto firmare l’appello ai nostri banchetti oggi, lo faccia su www.puliamoilmondo.it”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.