IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incidenti stradali, -6% nel bimestre luglio-agosto rispetto al 2009

Meno 6% nel bimestre luglio-agosto. E’ questo il dato sugli incidenti stradali, rilevati da Polizia stradale e Carabinieri, che fa così registrare una flessione rispetto allo stesso periodo del 2009. Lo comunica il centro di coordinamento Viabilità Italia. In particolare gli incidenti stradali con esito mortale sono diminuiti del 12,2% e le vittime del 12,8% (72 morti in meno).

Sulla viabilità autostradale in concessione si è registrata una riduzione delle vittime del 3,8% rispetto al 2009. Nei fine settimana la riduzione degli incidenti mortali e delle vittime è stata rispettivamente del 14,5% e del 14,8%, con 43 morti in meno. Nelle ore notturne dei fine settimana la riduzione dei sinistri mortali è stata del 9% circa e le vittime sono state il 5% in meno rispetto al 2009. In tali orari sono stati predisposti servizi particolari per il contrasto del fenomeno infortunistico delle cosiddette stragi del sabato sera ed è stata attuata la campagna sulla sicurezza stradale “Guido con Prudenza”.

Nei due mesi di luglio e agosto, nello stesso bimestre, i conducenti sottoposti a controllo con etilometri e precursori da Polizia Stradale ed Arma dei Carabinieri sono stati 316.842 (+5% rispetto al 2009). Le violazioni per guida in stato d’ebbrezza alcolica sono state 7.971, mentre quelle per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti o psicotrope 687.

Complessivamente sono state accertate 514.848 violazioni del Codice della Strada, di cui 154.522 in materia di velocità. Sono state ritirate 15.795 patenti di guida, 18.290 carte di circolazione e decurtati 725.445 punti. Sequestrati ai fini della confisca 723 veicoli per guida in stato d’ebbrezza alcolica e 87 per guida sotto l’influenza di stupefacenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.