IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Guarnieri, aree ex ospedale: “Maggioranza discute nel rispetto della dialettica politica”

Albenga. Il Sindaco di Albenga Rosy Guarnieri, che detiene la delega all’Urbanistica, interviene in merito alla questione dell’area ex ospedale.

“Questa occasione serve a evidenziare, ancora una volta, la abissale differenza tra il modus operandi della mia squadra e quello di chi ci ha preceduto”, dichiara il Sindaco Guarnieri. “Contrariamente a quanto avveniva in passato, quando sulle pratiche erano in pochi eletti, uno o al massimo due, a prendere le decisioni, l’attuale maggioranza si distingue in quanto discute i progetti e le proposte, nel pieno rispetto della normale e naturale dialettica politica”.

“Nessuno”, prosegue il Sindaco, “ha ad oggi dovuto esprimere eventuali contrarietà o benestare nel merito di una proposta ufficiosa sottoposta al Comune dalla società proprietaria delle aree dell’ex Ospedale. Coerentemente con quanto indicato nel nostro programma elettorale, congiuntamente alle dirigenze comunali e a tutti gli organi chiamati ad esprimere un parere, sapremo fare la giusta scelta, non a favore di interessi privati o personali, ma a favore di tutta la comunità albenganese”.

“Il nostro primo obiettivo in merito alla questione sarà dare luce a un sito archeologico nascosto e spazio ai vicoli più a rischio per la sicurezza, quindi chiedere la demolizione della parte nuova dell’ex ospedale. Dove trasferire e come trasferire la volumetria demolita sarà oggetto di attento studio da parte di tutti i dirigenti comunali, i quali indicheranno all’Amministrazione la formula più adeguata, nella massima trasparenza, ad esclusivo favore della comunità, nel pieno rispetto dei diritti di proprietà”.

“Ci discostiamo da tutte le inesattezze riportate da qualche maldestra ‘gola profonda’ o da qualcuno che ha preso fischi per fiaschi, le quali non appartengono alla politica di questa Amministrazione e non saranno in alcun modo motivo di rallentamento o di condizionamento delle nostre scelte. La latitanza e l’immobilismo dei nostri predecessori non ci appartengono: ogni amministratore eletto è chiamato, giorno dopo giorno, a prendere decisioni e ad assumersi responsabilità. Per questo motivo, tutti i componenti della maggioranza, in linea generale, si sono dichiarati favorevoli ad avviare le opportune considerazioni politiche e tecniche al fine di formulare una controproposta alla legittima proposta, seppur ufficiosa e di risposta all’espressione di una volontà politica, fatta pervenire dalla società proprietaria”, conclude il Sindaco di Albenga Rosy Guarnieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.