IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Furti in appartamento, gli albanesi non parlano dal gip: per ora restano in carcere foto

Savona. Si sono avvalsi entrambi della facoltà di non rispondere, questa mattina, nel corso dell’interrogatorio per la convalida degli arresti, Gentyan Hasani, 28 anni, e Krestnik Lika, 36 anni, i due albanesi, entrambi irregolari sul territorio italiano, arrestati per furto aggravato in concorso.

Il giudice per le indagini preliminari Donatella Aschero ha deciso di covalidare gli arresti ma si è riservata sulla misura di custodia cautelare. Per ora quindi i due albanesi resteranno in carcere.

Secondo l’indagine portata avanti dai militari i due, che risiedevano in un appartamento di Vado Ligure (base operativa), sarebbero i responsabili di 15 furti in appartamento, tre furti di auto ed un ciclomotore Piaggio, oltre a due tentati furti. Tutti episodi che hanno riguardato il savonese ma anche l’imperiese dal luglio di quest’anno.

Gli albanesi erano stati intercettati l’altra notte sull’Aurelia a Savona, poco prima della galleria verso Albissola, dopo che avevano messo a segno l’ultimo colpo a Borghetto Santo Spirito. Nella loro auto, una mercedes scura, già segnalata più volte ai carabinieri, è stato rinvenuto del denaro contante.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Ypsilon
    Scritto da Ypsilon

    Poverini, vittime di un tragico errore giudiziario, come si fa a scambiare 14 o 15 semplici coincidenze per reati commessi ?

    Però, caro pirata, sarebbe carino se il governo dell’Albania ci rimborsasse le spese di soggiorno di questi gentiluomini, altrimenti ….
    …Tirana non è poi così distante, quattro belle cinghie e ‘na bella legata sul tetto di una carrozza ferroviaria forse gli farebbero passare certe fantasie…

  2. Giudice
    Scritto da Giudice

    ….e quando sarà arrivata la fine di quel tempo, caro Piarata, che siano rispediti a casa loro, con lo stesso barcone su cui sono arrivati.

  3. pirata
    Scritto da pirata

    E speriamo ci restino per molto, molto tempo!