IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Floris: “Frecce Tricolori, evento possibile grazie all’aiuto di tutti”

Andora. Si avvicina a grandi passi il 18 settembre e grande è l’entusiasmo intorno all’evento Air Show con l’esibizione delle Frecce Tricolori.

“Il lavoro è stato enorme – dichiara il Sindaco di Andora Franco Floris -. Il nostro è un piccolo comune con personale ridotto ma, nonostante questo, gli uffici si sono impegnati al massimo per portare avanti questa manifestazione, continuando anche ad operare nella normale routine. Oltre al palazzo Comunale, è doveroso ringraziare tutti gli sponsor che hanno aderito per sostenere questo evento. Forse con un po’ di presunzione ho creduto da subito che la collaborazione sarebbe stata sostanziosa, anche perché senza l’aiuto prezioso di chi ha voluto contribuire con il suo sostegno, non sarebbe stato facile portare avanti quella che definisco una ‘piccola impresa’”.

“Abbiamo ottenuto grandi sponsor di livello nazionale: ICA Affissioni, Enel Sole e Conad – continua il primo cittadino di Andora -. A questi sponsor importanti vanno aggiunti Camera di Commercio di Savona che è partner organizzativo dell’Air Show, Agesp, l’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti urbani e Sorgenti San Bernardo che fornirà l’acqua per la manifestazione. Non voglio dimenticare però tutti i piccoli imprenditori di Andora che hanno voluto essere presenti acquistando uno spazio pubblicitario sulla cartina che illustra la viabilità della manifestazione e che è stata e sarà distribuita capillarmente. Un grazie dunque a: Beach Bar, Artigiano Biasibetti, Big Ben Ice, Bodeguita De La Playa, Carrozzeria Car Design, Cartoleria Carta Penna E, Di Giovanni Impianti, Felline Impianti, Four Marine, Gelati Di Morizio, Gis -Borgata Costa di Agosti Savona, Arredamenti Pellagatti, Artigiano Pellitteri Artigiano Pisano Domenico Pompe Funebri Liguri, Ristorante Cacciatori Ristorante L’alpino. Taxi Bar, Tecnocasa, Tortuga Beach e Vecma Oil che hanno acquistato gli spazi pubblicitari”.

“Infine anche la mia gratitudine a coloro che hanno collaborato offrendo i loro servizi per la buona riuscita della manifestazione – sottolinea Floris -. L’Associazione albergatori Andoresi che ha messo a disposizione le stanze per la Pattuglia Acrobatica ed in particolare gli hotels: Galleano, Garden, Jole, Moresco e Nello. I bagni Marini che offriranno l’accesso libero all’arenile per assistere all’Air Show. La ditta Cir Food che si occuperà di allestire la cena di gala e le cascine Praiéche hanno messo a disposizione i loro ottimi vini per questa serata.
I fiorai Ikebana e Fantasy Flowers garantiranno l’allestimento floreale delle tavole degli invitati mentre la Fisar assisterà gli ospiti con i suoi sommeliers. La nautica Polese ha cortesemente messo a disposizione la gru per allestire l’impianto fonico dell’aeronautica che sarà la voce ufficiale della manifestazione. Non voglio dimenticare poi la grande disponibilità della ditta D&V di De Domenico che ha permesso di trasportare da Brescia le opere fotografiche della mostra che si terrà a Palazzo Tagliaferro e la ditta Selfimm che ha gentilmente acconsentito al transito del container dell’aeronautica nel suo cantiere”.

“La lista delle persone da ringraziare è molto lunga, ma ci tengo a non dimenticare nessuno poiché soprattutto i piccoli imprenditori hanno voluto testimoniare la loro presenza, ancora più importante in un momento di crisi come questa. E la somma raccolta complessivamente, che ammonta ad € 26.780, è una cifra importante per la mia Amministrazione che è sempre in lotta per rispettare il Patto di Stabilità. Il costo della manifestazione che ammonta ad € 47.000 complessivi è stato quindi più che dimezzato grazie a queste entrate. La vocazione turistica di Andora va rispettata ed il turismo è una voce fondamentale nel bilancio economico della città.
Con grande sforzo anche quest’anno siamo riusciti ad offrire eventi culturali e turistici di qualità, come Sale & Pesce, l’Estate Musicale Andorese, l’intrattenimento estivo, le mostre di pittura dedicate a Picasso e Mirò, i fuochi d’artificio, anche questi offerti dal generoso intervento del Sig. Viarino del supermercato “La valle degli Oleandri” ed appunto l’Air Show delle Frecce Tricolori che si terrà a breve. Il grande lavoro svolto è stato premiato. Abbiamo infatti ottenuto ben due menzioni al FestivalMare 2010, l’evento dedicato alle eccellenze del turismo ligure ed ai suoi eventi clou. Portare a casa il premio per l’Arte e quello speciale per le manifestazioni turistiche proprio per le Frecce Tricolori, è un traguardo non da poco per una cittadina che non arriva agli ottomila abitanti. Questo ci sprona a continuare su questo percorso, certamente faticoso, ma foriero di grandi risultati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.