IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ferrovie, l’assessore Vesco replica al Pdl: “Esposti perchè il governo è inerte”

Più informazioni su

Regione. “Il Governo non ha mai preso posizione contro le scelte degli attuali vertici di Trenitalia ed è intervenuto sulle politiche dei trasporti solo per operare tagli indiscriminati che renderanno ancora peggiori le condizioni dei pendolari, per questo nella mia battaglia utilizzo anche gli esposti”. Risponde così l’assessore regionale ai trasporti, Enrico Vesco alle accuse lanciate dal Pdl.

“Mi rendo conto della gravità dello strumento utilizzato, l’esposto in Procura  – continua l’assessore ai trasporti –  ma si tratta dell’unico strumento forte a mia disposizione per intervenire sul trasporto InterCity ed Eurostar City, visto che la competenza e la responsabilità per questo tipo di treni non è della Regione ma del Governo, che a quanto parte è totalmente sordo e inerte rispetto ai problemi dei viaggiatori”. L’assessore nella sua risposta rimarca inoltre che “nel portare avanti la mia azione ho la fiducia e il pieno sostegno non solo del Presidente Burlando ma anche dei cittadini liguri e soprattutto degli utenti dei treni. Tali esposti, infatti, mi sono stati chiesti proprio da alcuni comitati pendolari esasperati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.