IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Estate impegnativa per il distaccamento dei vigili del fuoco di Vendone

Vendone. E’ terminato domenica 19 settembre il servizio giornaliero estivo iniziato a giugno dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Vendone. Durante questo periodo numerosi interventi sono stati effettuati da parte dei pompieri per lo più Volontari, come bonifiche di nidi di calabroni, incidenti, fughe di gas e anche una ricerca dispersi di due escursionisti.

“Grande impegno e professionalità da parte dei volontari che si sono avvicendati nei turni giornalieri e hanno ben operato in un territorio difficile vista l’orografia del territorio e le strade particolarmente strette e tortuose – ha detto Andrea Bronda, assessore all’Ambiente e alla Protezione Civile -. Un grazie di cuore da parte del Comune e dalla popolazione. Un ringraziamento va in particolare a coloro che hanno svolto anche un’opera sociale verso quella fetta di popolazione anziana semplicemente con la loro costante e amorevole presenza”.

Il Distaccamento dei vigili del fuoco di Vendone, inaugurato nel novembre 2008 grazie all’impegno tra il Comune e il Comando provinciale VVF di Savona, fino alla prossima estate riesterà aperto h24 solo nei fine settimana garantendo alla popolazione residente in Valle Arroscia, Lerrone, Neva e Pennavaire una maggiore tempistica e operatività negli interventi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da grilloparlante

    ……ah ah ah! Estate impegantiva? Sì, per come passare il tempo! Un altro esempio di come in Italia si buttano via i soldi. Ma lo sapete che per operare una sq. di Vigili del Fuoco deve essere composta da almeno 5 persone (salvo gravi emergenze e mancanza di personale)? A Vendone sono stati presenti ogni giorno 2 (due) vigili volontari (pagati). Potevano intervenire solo in supporto alla sq. del distaccamento di Albenga e le rare volte che lo hanno fatto probabilmente non hanno mosso dito perchè giunti a intervento ormai risolto… E’ vero invece il danno che ne è derivato per il comprensorio di Sassello dove è stata ridotta al solo fine settimane la presenza dei Vigili del Fuoco presso il distaccamento di Mioglia…eh sì la coperta è corta e per coprire (si fa per dire) Vendone è stato scoperto Mioglia dove il servizio veramente funzionava ed era utile perchè quel comprensorio è ben lontano dalle caserme dei Vigili del Fuoco…