IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Enduro, la prova di Dego ha assegnato i primi cinque titoli tricolori

Dego. Il Motoclub Cairo Montenotte ha organizzato a Dego, sabato 28 e domenica 29 agosto, la 4° prova del campionato italiano Enduro categorie Under 23 e Senior.

Alla realizzazione dell’evento hanno dato un contributo fondamentale l’amministrazione comunale di Dego, l’assessorato allo Sport della Provincia di Savona, il Comando della polizia locale di Dego, il comando stazione carabinieri di Dego e le associazioni locali: Croce Bianca Dego, Gruppo Alpini Dego, Protezione Civile Cairo Montenotte.

Oltre 250 concorrenti si sono iscritti alla competizione, che ha riscosso anche un notevole interesse di pubblico. Due prove speciali lunghe e dure sulle quali i piloti si sono sfidati per tre giri, ripetendo il fettucciato una quarta volta prima di rientrare al parco chiuso. Rientro che è stato posticipato di mezz’ora a causa della caduta di Alessio Paoli in linea che ha visto l’intervento all’interno della prova dei mezzi di soccorso e lo stop forzato della gara. Per lui una contusione alla spalla e l’inclinazione di alcune costole.

Dego, con una gara di anticipo, ha laureato cinque campioni d’Italia. Tra i Senior vittoria per Daniele Tellini: conquista la classe 250 2t grazie anche all’assenza di Magherini che gli ha permesso di allungare il suo vantaggio in campionato. Titolo tricolore anche per il Moto Club Acelum La Marca Trevigiana con Facchin, Nicoletti, Zecchin e Simoncini.

Tra gli Under 23 festeggia il suo primo tricolore nella 125 2t Junior Davide Roggeri, seguito nella 125 4t Cadetti, per il secondo anno consecutivo, da Simone Poloni. Fa suo il titolo nazionale anche la Lady Anna Sappino, che però giunge seconda di giornata dietro alla giovane crossista Francesca Nocera.

Tra gli Elite successo di tappa di Giacomo Redondi (KTM Farioli) che risulta anche il pilota più veloce in gara. Tra i Senior conquista la classifica virtuale assoluta Giuliano Falgari, mentre tra gli Under 23 il miglior pilota è stato Nicolas Pellegrinelli, entrambi su Yamaha del Daihatsu Terios Team.

Vediamo tutti i vincitori di giornata, partendo dai Senior. Classe 125 Giuliano Falgari (Yamaha Daihatsu Terios Team); classe 250 3t Daniele Tellini (KTM); classe 250 4t Duccio Graziani (Honda Cavallini Team); classe 450 4t Mattia Traversi; classe Oltre Matteo Zecchin (KTM).

Tra il club Senior trionfo che vale il titolo per la Scuderia Acelum-La Marca Trevigiana con Facchin, Simoncini, Zecchin e Nicoletti, seguita dal Motoclub Trial David Fornaroli (Lenzi, Alvisi, Traversi) e dal Motoclub Foligno (Vecchi, Pellegrini, Giulietti).

Tra gli Under 23 questi i vincitori. Classe 125 3t Cadetti Nicolas Pellegrinelli (Yamaha Diahatsu Terios Team); classe 125 4t Cadetti Daniele Andressi (HM-Honda); classe 125 2t Junior Davide Roggeri (Suzuki); classe 250 2t Mattia Cargnel (KTM); classe Unica 4t Luca Marcotulli (Yamaha); classe 50 Simone Croci (Beta); classe Lady Francesca Nocera (KTM).

Nei club Under 23 primato per il Moto Club Treviglio con Marcotulli, Poloni, Bresolin e Soreca. Inseguono il Motoclub Intimiano Natale Noseda (Roggeri, Serra, Pedretti, Balboni) e il Motoclub Terni (Arronenzi, Montanari, Mori, Chiatti).

Domenica 3 ottobre a Fabriano è in programma l’ultima tappa del campionato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.