IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Due aironi feriti soccorsi dall’Enpa: “Sono vittime della caccia” foto

Savona. I Volontari della Protezione Animali sono infuritati per la sorte di due bellissimi aironi cinerini vittime della caccia da poco aperta: “Oltre ad una decina di affamati e sofferenti fagiani e pernici d’allevamento, liberati da pochi giorni nei boschi dagli Ambiti di Caccia per divenire facile bersaglio dell’apertura, sono stati soccorsi due bellissimi aironi cenerini, anch’essi vittime del ‘contatto con la natura’ dei cacciatori”.

“Il primo, spaventato da una fucilata, è finito contro i cavi dell’Enel sulle alture di Lavagnola, alla periferia di Savona; ha riportato una brutta ferita ad un’ala e non si sa se riuscirà più a volare. Il secondo è stato colpito da fucilata che lo ha crivellato di pallini nei boschi di Cairo Montenotte; impossibile pensare ad un errore, perché la sua inconfondibile sagoma, il volo lento e prevalentemente a bassa quota non possono che confermare la deliberata decisione di colpire un animale protetto dalle leggi” spiegano i volontari che lo hanno in cura che però disperano di salvarlo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da albertobronti

    Ecco , su questo sì che c’è da arrabbiarsi , scambiare un airone per un uccello cacciabile non è pensabile .