IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Derattizzazione nel Centa, il Comune: “Nessun utilizzo di veleni o sostanze nocive”

Albenga. In seguito alle preoccupazioni sollevate da alcuni in seguito all’intervento di derattizzazione condotto da tecnici dell’Ufficio Ambiente del Comune di Albenga, di concerto con esperti della ditta specializzata Switch 1988 Srl, in merito a eventuali rischi per altri animali e/o persone, interviene l’Amministrazione Comunale, per smentire le false voci relative all’utilizzo di “bustine” o di altri sistemi superati e/o non a norma.

Al fine di rassicurare cittadini, residenti e turisti, in attesa del promesso dossier contenente documentazione relativa alle nuove strategie di contenimento da parte dell’Enpa  (ancora non pervenuto presso gli uffici comunali), il Comune di Albenga rende note le modalità e le caratteristiche specifiche dell’intervento effettuato e, in particolare, della trappola “EkoMille”, riportando la comunicazione ufficiale della società Switch 1988 Srl, ditta che utilizza tale sistema ormai da diversi anni in ambito pubblico e privato, con l’effetto di aver ridotto la popolazione murina e il numero di segnalazioni che vengono effettuate.

“Ekomille”, si legge nella descrizione ufficiale della società, “è un moderno sistema per la derattizzazione ecologica che assicura elevata efficienza. L’apparecchiatura consente il monitoraggio e la cattura continua di topi e ratti con la garanzia di igiene, sicurezza, ecologia. La derattizzazione eseguita con i metodi tradizionali comporta elevati rischi di nocività per l’uomo, a causa delle sostanze velenose impiegate nelle esche o per le gravi infezioni causate dalle carcasse degli animali disperse nell’ambiente. Ekomille elimina totalmente questi problemi utilizzando come attrattivo sostanze alimentari naturali e trattenendo le carcasse in serbatoio. Adatto ad ogni ambiente, interno ed esterno, utilizzabile anche nel sistema fognante, assicura garanzia HACCP, ideale per aziende agroalimentari. Topi e ratti, attratti dall’odore del mangime naturale, vengono catturati istantaneamente nel tentativo di mangiare. Sensibilissimi congegni elettronici assicurano catture multiple e continue”.

“Ekomille non impiega veleni o sostanze nocive, ma semplice mangime naturale che non è pericoloso per bambini o altri animali e garantisce la massima igiene poiché le carcasse non vengono disperse nell’ambiente ma trattenute al suo interno”, conclude la nota

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.