IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Credito al consumo: in Liguria debito pro capite 2010 di 1.610 euro

Più informazioni su

Liguria. Ogni cittadino italiano ha contratto finora prestiti per una media di 1.864 euro. E’ quanto risulta da uno studio sui debiti degli italiani elaborato da Casper, Comitato contro le speculazioni e per il risparmio.

I cittadini più virtuosi sono quelli del Trentino Alto Adige, che hanno fatto ricorso al credito al consumo per soli 990 euro a testa. I più indebitati sono i consumatori della Sardegna, regione nella quale il credito al consumo raggiunge quota 2.630 euro procapite.

In Liguria il debito pro capite 2010 è di 1.610 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da antonio gianetto

    Se l’ informazione fosse un po’ più attenta, ci dovrebbe segnalare che questo debito ce lo siamo ritrovati da quando sono state istituite le regioni: “” Nonostante i dettami costituzionali, le regioni ordinarie sono state istituite solo nel 1970, mentre il concreto trasferimento delle funzioni amministrative è stato parzialmente effettuato nel 1972 e 1977 “””. Sarebbe il caso che, dopo aver letto anche questa notizia, di pochi giorni fa: http://blog.panorama.it/economia/2010/09/14/nuovo-record-del-debito-pubblico-italiano-calano-le-entrate-fiscali/
    qualche serio giornalista si fosse preso la briga di andare a verificare il regolo che ci ha fatto l’ attuale governo ( che si dichiara il migliore nella storia della nostra repubblica ), che, in soli 25 mesi, di debito sulle spalle, ce ne ha caricato ben 3.183 in più ( secondo dati della Banca d’ Italia: debito al 30.06.2008 = 1.651,932 miliardi, procapite 28.212 – debito al 31.07.2010 = 1.838,296 miliardi, pro capite 31.395 ) .