IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Concerto e convegno per i 750 anni delle Confraternite

Savona. Entrano nel vivo le celebrazioni per i settecentocinquanta anni di presenza delle confraternite nella diocesi di Savona-Noli. Oggi, venerdì 24 settembre, gli oratori del centro storico e ottocentesco di Savona saranno aperti a tutti per mostrare il proprio straordinario tesoro di fede, arte, storia e cultura.

“Questa iniziativa rappresenta un’ulteriore occasione di apertura alla città del nostro patrimonio artistico e devozionale – ribadisce il priore diocesano Giovanni Priano – inoltre ci auguriamo sia un invito alla riflessione e alla preghiera rivolto a tutti, particolarmente a coloro che raramente varcano la soglia di una chiesa”. E stasera, alle 21, altro importante appuntamento con un inedito concerto gospel in Cattedrale presentato da Marco Gervino con ben quattro gruppi corali: i “Tienivivagospelvoices”, il “Gruppo di Millesimo”, i “ragazzi di Marilena” e il Coro Armonie. “Ci incontreremo in Cattedrale per innalzare con le corali gospel canti di lode al Signore – aggiunge Priano –, la serata vedrà la partecipazione di diversi gruppi corali provenienti dalla diocesi e oltre”. Domani invece, nella Sala rossa del Comune di Savona, alle ore 9, si terrà una tavola rotonda sul tema Confraternite le loro radici e il loro orientamento oggi. L’incontro di sabato 25 sarà presieduto dal vescovo di Savona-Noli Vittorio Lupi, moderato dallo stesso Priore diocesano Giovanni Priano e avrà come protagonisti esperti di storia, archeologia, spiritualità nonché aspetti devozionali e sociali delle confraternite. Parteciperanno infatti Carlo Varaldo, don Giovanni Farris, Romilda Saggini (sulle donne nel Medioevo) e Mario Spano. Sempre sabato 25, ma alle 16 nell’Oratorio di N.S. di Castello, principale riferimento nella celebrazione del 750°, tutti i confratelli in seduta solenne scopriranno una lapide ricordo dell’evento. Quindi dall’oratorio (alle 17.15 circa), con il crocefisso delle “cappe blu”, si recheranno in solenne processione verso la Cattedrale dove il vescovo Lupi celebrerà la Messa di ringraziamento alle 18.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.