IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo, Albenga: presentata la terza edizione della Granfondo Noberasco

Albenga. Martedì 21 settembre, si è tenuta ad Albenga, presso la sala conferenze del Comune, la presentazione della terza edizione della Granfondo Noberasco, alla presenza delle autorità e degli organizzatori.

Al tavolo delle autorità si sono seduti il sindaco del Comune di Albenga con delega allo sport Rosalia Guarnieri, l’assessore al turismo, spettacolo e manifestazioni Mauro Vannucci, il direttore amministrativo della ditta Noberasco Andrea Mentolli, il capo organizzatore, presidente del G.S. Alpi Vittorio Mevio, il coorganizzatore Alessandro Saccu dell’U.C. Laigueglia.

“L’amministrazione comunale ha accettato la proposta dell’evento già dal primo incontro – ha asserito il sindaco -. La città di Albenga deve molto alla ditta Noberasco, che ha portato il nome della città per il mondo. Ho solo un cruccio: che ad Albenga non abbiamo una società ciclistica. Mi auspico che iniziative come queste possano portare ad avere una società sportiva che promuova il ciclismo”.

Lancia anche una promessa il primo cittadino di Albenga: “Prometto che nella prossima edizione, anch’io, parteciperò come ciclista alla manifestazione”.

“Mi associo in pieno alle parole del sindaco – esorta l’assessore Vannucci -. Sottolineo che da parte della coalizione di maggioranza c’è la volontà di dare una maggiore valorizzazione allo sport. Mi auspico che dalla prossima edizione della Granfondo, l’amministrazione comunale venga maggiormente coinvolta nell’organizzazione, al fine di dare maggiore risalto alla manifestazione”.

Queste le parole di Mentolli: “Noberasco festeggerà il 102° anniversario della fondazione dell’azienda. Si è pensato di legare il proprio nome ad uno sport come il ciclismo, che vede nei praticanti anche dei validi clienti dei propri prodotti. Abbiamo voluto valorizzare il territorio di due vallate sconosciute al turismo di massa, che si ferma sul litorale. Vallate alle quali dobbiamo molto, avendo attinto negli anni alla gente locale in qualità di forza lavoro”.

La parola passa quindi all’organizzatore Mevio: “Il G.S. Alpi ha creduto sin dall’inizio nella proposta di collaborazione per la creazione di un grande evento. Una granfondo che penso potrà diventare l’evento di chiusura della stagione granfondistica. Ho effettuato un sopralluogo sul percorso e posso ammettere, senza timore di sbagliarmi, che sia uno tra i più belli ed affascinanti che abbia mai visto. Ringrazio quindi l’azienda Noberasco per avermi dato questa opportunità e l’amministrazione di Albenga e di tutti i comuni interessati al passaggio dei ciclisti, per averci supportato nel migliore dei modi, soprattutto il sindaco di Mendatica che ha spostato a lunedì, una manifestazione concomitante che avrebbe creato dei problemi ai ciclisti”.

L’ultimo intervento è riservato a Saccu: “Ringrazio l’amministrazione che ci ha accolto a braccia aperte. Ringrazio la Noberasco che ci aiuta fattivamente e ringrazio il G.S. Alpi per il loro indispensabile apporto. Spero che questa sinergia sia la base della crescita del ciclismo ad Albenga”.

La manifestazione legata ai bambini avrà luogo sabato pomeriggio nei pressi della ditta Noberasco. Sabato alle 11 vi sarà l’apertura dell’area expo; alle 15 la Kinder bike; alle 18 briefing pre-gara all’interno dello stabilimento Noberasco; alle 18,30 l’aperitivo di benvenuto. Domenica 26 alle 8,30 l’apertura delle griglie; alle 9,30 la partenza; alle 16 le premiazioni.

Nella foto, da sinistra: Vittorio Mevio, Andrea Mentolli, il sindaco Guarnieri, l’assessore Vannucci, Alessandro Saccu.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.