IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Prima Categoria: Altarese e Baia Alassio Cisano corsare

Quiliano. Il girone A di Prima Categoria, salutate Imperia e Cerialecisano promosse la scorsa stagione, non presenta sulla carta una vera e propria favorita. Le prime giornate avranno il compito di designare la squadra da battere.

Esaminando i risultati del turno d’esordio, giocato interamente oggi, si scorgono le prime candidature. Fra queste vi è quella del Pietra Ligure. La squadra allenata da Luciano Dondo aveva chiuso lo scorso campionato pareggiando con il Sassello, abbandonando in quell’occasione le proprie speranze di agganciare i playoff. Il calendario ha proposto in avvio proprio la sfida tra Pietra e Sassello e sono stati i biancocelesti del presidente Giovanni Balestrino a fare loro l’intera posta, vincendo 1 – 0.

Anche la Baia Alassio Cisano ha offerto una prova di forza, espugnando il sempre difficile terreno dell’Arzilia di Bordighera. I gialloneri del presidente Angelo Vinai si sono imposti di misura, per 0 a 1.

Il successo più netto della giornata è stato firmato dal Quiliano che, dopo aver lasciato spazio alle seconde linee in Coppa Liguria, ha dato il meglio di sé per fare bottino pieno alla prima di campionato. La formazione allenata da Mario Gerundo ha piegato con un secco 3 a 0 il San Nazario Varazze che ha così festeggiato amaramente il proprio ritorno in questo campionato.

Allo stesso modo, le altre neo promosse non hanno raccolto punti. Il Pallare ha perso una rocambolesca partita con il Santo Stefano 2005, terminata 2 a 3 per i biancorossi. Il Taggia ha dovuto fare i conti con un Bragno cinico e concreto, vittorioso per 2 – 1.

A completare il gruppetto di squadre a punteggio pieno c’è l’Altarese che ha espugnato il Faraggiana. Prima di campionato negativa quindi per l’Albissola del presidente Mirko Saviozzi, nata dalla fusione tra Albisole e Santa Cecilia Albissola. Tuttavia il successo dei giallorossi non sorprende, dato che si sono decisamente rafforzati durante l’estate.

In questo turno sono state realizzate 16 reti, una media di 2 a partita. Senza segnature sono terminate le partite di Camporosso e Villanova d’Albenga. Allo Zaccari il Millesimo non è riuscito a sfondare il muro eretto dal Don Bosco Vallecrosia; al campo Soci Fondatori il Laigueglia ha dovuto fare i conti con un tenace Camporosso e non ha saputo sbloccare il risultato.

I risultati della 1° giornata, nella quale si sono registrate 3 vittorie interne, 3 esterne e 2 pareggi:
Albissola – Altarese 1 – 2
Bragno – Taggia 2 – 1
Don Bosco Vallecrosia – Millesimo 0 – 0
Laigueglia – Camporosso 0 – 0
Pallare – Santo Stefano 2005 2 – 3
Pietra Ligure – Sassello 1 – 0
Quiliano – San Nazario Varazze 3 – 0
Sant’Ampelio – Baia Alassio Cisano 0 – 1

La prima classifica della stagione:
1° Santo Stefano 2005 3
1° Altarese 3
1° Baia Alassio Cisano 3
1° Quiliano 3
1° Bragno 3
1° Pietra Ligure 3
7° Millesimo 1
7° Camporosso 1
7° Laigueglia 1
7° Don Bosco Vallecrosia 1
11° Sassello 0
11° Taggia 0
11° San Nazario Varazze 0
11° Pallare 0
11° Albissola 0
11° Sant’Ampelio 0

Le partite della 2° giornata, in programma alle ore 15,30 di domenica 26 settembre:
Altarese – Bragno
Baia Alassio Cisano – Pallare
Camporosso – Sant’Ampelio
Millesimo – Laigueglia (ore 15,00)
San Nazario Varazze – Pietra Ligure (ore 15,00)
Santo Stefano 2005 – Quiliano
Sassello – Albissola
Taggia – Don Bosco Vallecrosia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.