IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alimentazione per i più piccoli: la Coldiretti presenta la Guida “Okkio alla merenda”

Più informazioni su

Alassio. Questa mattina, durante il primo giorno di lezione per gli studenti piemontesi sulla spiaggia di Alassio, la Coldiretti ha presentato “Okkio alla merenda”, una guida sull’alimentazione dedicata ai più giovani. “E’ un progetto che la Coldiretti della Provincia di Savona ha portato avanti con le scuole della Provincia. I bambini avranno a disposizione questo libro con consigli sull’alimentazione e spiega anche loro come crescono le piante e di quali cure hanno bisogno per arrivare al momento della raccolta. E’ importante che i più piccoli che sono i consumatori di oggi e di domani e bisogna cercare di insegnarli l’alimentazione giusta” spiega il presidente provinciale della Coldiretti Paolo Calcagno.

“Mangiare cibi freschi e soprattutto del territorio, perché in questo modo si aiuta anche l’economia locale, e un messaggio che deve arrivare anche ai bambini. E’ importante che si mangino frutta e verdura che la nostra Regione e la nostra Provincia offrono in abbondanza. Abbiamo un clima mite che anche d’inverno permette di produrre verdure fresche”.

“Non credo che serva fare in modo che questi prodotti diventino ‘attraenti’ anche per i più piccoli. Credo sia importante insegnare loro a conoscere i prodotti della terra. Una volta ci pensavano i nonni, moltio dei quali agricoltori, a far conoscere il mondo della campagna ai bambini, oggi purtroppo difficilmente si trova il binomio nonni-agricoltori. Con questa guida noi della Coldiretti, insieme al mondo della scuola, vogliamo spiegare cos’è la natura e qual’è l’alimentazione corretta che non è solo i marchi ma, prima di tutto, la qualità che viene dal territorio” conclude Paolo Calcagno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.