IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, oltre 140 bambini all’edizione ingauna di “Puliamo il Mondo” foto

Albenga. Si è tenuta oggi ad Albenga la 17° edizione di “Puliamo il Mondo”, la più grande iniziativa di volontariato ambientale, che ha visto l’anno scorso la partecipazione di circa 700 mila persone in tutta Italia. Rispetto al resto del Paese, la versione ingauna di “Puliamo il Mondo” ha avuto luogo di martedì, inserita nel più ampio contesto dei cinque giorni di celebrazione in occasione del santo patrono di San Michele.

“Puliamo il Mondo” è organizzata da Legambiente in collaborazione con l’Anci ed Upi e con i patrocini del Ministero all’ambiente e del Ministero all’istruzione. Ad Albenga tale manifestazione sarà gestita da EcoAlbenga Spa con il patrocinio del Comune e la collaborazione del distretto didattico 1 e 2.

Alle ore 10 i responsabili di EcoAlbenga Spa, il presidente Pietro Parodi e il consigliere d’amministrazione Guido Lugani, assieme all’ispettore della polizia municipale Fazio Parodi, all’agente della polizia municipale Franco Aurame, al consigliere comunale con delega alla Pubblica Istruzione Nicola J. Podio e al presidente del consiglio comunale Massimiliano Nucera hanno accolto gli alunni delle scuole elementari che hanno aderito all’iniziativa presso l’area della foce del fiume Centa.

Erano presenti oltre 140 bambini, sette classi in tutto, provenienti dal Circolo Didattico 1 e dal Circolo Didattico 2, ai quali è stato spiegato come e perché si differenziano i rifiuti, e ai quali sono stati distribuiti gli accessori per compiere una raccolta straordinaria, al termine della quale è stata premiata da Eco Albenga Spa la classe che ha raccolto più materiale e che lo ha meglio suddiviso in base alla raccolta differenziata vigente sul territorio del Comune di Albenga. Ad aggiudicarsi l’ambito premio, la classe 5° A delle Scuole Elementari don Umberto Barbera.

“La giornata è stata un vero successo – dichiara Pietro Parodi, presidente della Eco Albenga Spa -. Otre che per la numerosa partecipazione, anche per l’entusiasmo dimostrato dai giovani nell’adoperarsi per la pulizia dell’area. Oltre che a contribuire alla raccolta straordinaria, i ragazzi hanno anche dimostrato grande attenzione nel differenziare i diversi tipi di materiali raccolti”.

“Si tratta di un’iniziativa da ripetere – afferma con soddisfazione Nicola J. Podio, consigliere comunale con delega alla Pubblica Istruzione -, la cui più che buona riuscita è merito, oltre che dell’amministrazione comunale e della società Eco Albenga Spa, anche della grande partecipazione degli istituti scolastici del territorio, a cui vanno i nostri ringraziamenti”.

“Il prossimo anno coinvolgeremo sicuramente più classi”, dichiara Guido Lugani, Consigliere di Amministrazione della società Eco Albenga Spa, “possibilmente allargando l’iniziativa anche alle scuole delle frazioni, e alle varie associazioni di volontariato presenti sul territorio, molte delle quali hanno già espresso il proprio interesse a partecipare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.